lunedì 29 luglio 2013

L'Isola Dei Graziati di Anna Maria Funari (Recensione)


Pagine: 323
Prezzo: 14,00 euro
Casa Editrice: Linee Infinite

Trama: Un'isola sperduta in mezzo all'oceano e uno strano oggetto diventano, per il protagonista, la sorgente di un'avventura che man mano, nel suo svolgersi, diventa sempre più intricata e pericolosa. Brian McGray, giornalista in cerca dell'occasione giusta per ritornare con successo nel mondo della carta stampata, viene inviato in Texas per scrivere un articolo sull'esecuzione di un condannato particolare. Ma uno scrupolo di coscienza, la sua convinzione che la giustizia non abbia realmente operato con equità, gli impedisce di cogliere la possibilità che gli si offre.

Si ritrova così, suo malgrado, proiettato in qualcosa di più grande di lui, dove mille difficoltà e mille dubbi sembrano ogni volta impedirgli di giungere alla soluzione dello strano enigma che in qualche modo lega l'opportunità mancata, l'isola dove fa naufragio ed uno strano oggetto donatogli da un misterioso uomo.

Ma chi c'è dietro alla mano che crea ostacoli a Brian McGray? Che ruolo hanno le persone che lo circondano? di chi può realmente e incondizionatamente fidarsi? nell'alternarsi delle vicende, ogni nube, ogni dubbio si dissolvono, portandolo finalmente alla verità...una verità che mai avrebbe immaginato!



Si Ringraza la casa editrice linee infinite per la copia del libro. 

Una storia misteriosa e che coinvolge quella che Bryan vive fra le pagine di questo libro. Nemmeno lui può immaginare che il viaggio che lo porterà verso la scoperta del mistero di quella strana e sperduta isola, sarà lo scoop che lui sta cercando per ritornare il giornalista di successo di un tempo.


Il mistero di quell'isola rivelerà retroscena inaspettati e Bryan correrà seri rischi mano a mano che ne risolverà un pezzetto. Dopo il viaggio turbolento sul suo Dolphin ritorna a casa con l'irrefrenabile voglia di scoprire di più su quella strana isola e sui suoi abitanti, uno fra tutti, colui che innescherà la curiosità, un volto che lui ha già visto ma che non riconosce.

L'identikit dell'uomo si svelerà quando lui verrà convocato dal potente e ricco Karim El Said che con lui stringerà un patto, riportare suo figlio a casa. Ma non sarà un'impresa facile perché ci sarà qualcuno che cercherà in ogni modo di bloccare ogni suo tentativo. Bryan è perseguitato dai servizi segreti. A quel punto si ritroverà a dover rinunciare al grandissimo scoop per salvare le persone a lui care e la sua stessa vita.

Una storia avvincente e coinvolgente quella che leggerete e non mancherà anche un pizzico d'amore. Il finale sembra concludersi in maniera triste per Bryan, lasciando così il lettore già amareggiato per la triste sorte del protagonista ma nell'ultima pagina tutto si ribalta e Bryan ha finalmente ciò che si merita, la sua vita e la sua carriera riprendono a decollare.

La trama è ben studiata, l'autrice ha saputo creare un mistero che prende e incuriosisce già dalle prime pagine. Le descrizioni e i dialoghi sono molto fluidi e per nulla noiosi. Il lettore si trova ad appassionarsi alle vicende di Bryan e ad affezionarsi al protagonista che ha uno spiccato talento a cacciarsi nei guai.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono sempre graditi. E' bene ricordare però che i commenti offensivi o irrispettosi verranno immediatamente cancellati.
Grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...