Info sui cookie usati qui.

menu

Sono In Corso le seguenti iniziative

giovedì 20 ottobre 2016

Recensione: Dreamology di Lucy Keating

Un caso editoriale in tutto il mondo 
Un esordio da sogno 
Un successo del passaparola
Un bestseller internazionale tradotto in 13 Paesi


Formato Kindle: EUR 4,99
Copertina rigida: EUR 8,42
255 pagine
Editore: Newton Compton

Sinossi: E se il ragazzo dei tuoi sogni esistesse davvero?

Per quanto Alice può riuscire a ricordare, Max è sempre stato parte integrante dei suoi sogni. Insieme hanno girato il mondo, vissuto esperienze straordinarie e si sono innamorati alla follia. Max è il ragazzo perfetto… Peccato che non sia reale. Perché Max non esiste. O almeno, così ha sempre pensato Alice. Fin quando entra nella sua nuova classe, il primo giorno di scuola, e… non riesce a credere ai suoi occhi: il suo Max è lì, davanti a lei, in carne e ossa. Ben presto però dovrà fare i conti col fatto che il Max reale è molto diverso dal Max dei sogni. Il Max reale è testardo e problematico, ha una vita complicata e intensa, di cui Alice non fa parte, nonché una ragazza, Celeste. Anche il loro incontro e il loro rapporto non sono così perfetti come lei aveva sperato. Quando si è vissuto un amore da sogno, ci si potrà mai accontentare della realtà?


«Un divertente giro sulla giostra dell’amore.»
VOYA

«Alice è un vero spasso, una protagonista con senso dell’umorismo. E i lettori si divertiranno molto a unirsi a lei nel suo viaggio dentro e fuori dai sogni.»
ALA Booklist

«Un dolce, romanticissimo racconto, molto originale e con dei personaggi indimenticabili. La Keating è particolarmente brava a catturare la natura surreale del sogno.»
School Library Journal

Lucy Keating: Vive a Los Angeles, anche se è cresciuta a Boston, nel Massachusetts. Ha frequentato il Williams College nel Berkshires, e le manca molto la costa orientale degli Stati Uniti. Quando non scrive ama rilassarsi ascoltando musica, inventando nuovi gusti di gelato o intrattenendosi in lunghe e del tutto plausibili conversazioni con il suo cane, Ernie.


Buongiorno, cuoricini librosi 📚
Da oggi per voi, in tutte le librerie e gli store online:
DREAMOLOGY, il nuovo Young Adult firmato Newton Compton, che ringrazio nuovamente per il gradito omaggio.

"Sono innamorata, dei libri di questa CE, le loro scelte editoriali, non mi deludono mai 😊"

Che cosa sono i sogni? Sono immagini, voci, suoni, sensazioni, che nascono dal desiderio, dal cuore, dal bisogno di avere vicino la stessa persona da anni.

"Siamo fatti della stessa materia con la quale sono fatti i sogni; e la nostra piccola vita è avvolta nel sonno"

Ed i sogni sono importanti per Alice, la protagonista che terrà i vostri occhi incollati alle pagine del libro fino a lettura terminata.

Secondo voi, si può sognare per dieci anni la stessa persona?
Vederla e crescere insieme ad essa nel mondo onirico?
Conoscere ogni singolo difetto è pregio di questa persona?
E proprio nel mondo onirico Alice conosce Max, lo sogna da quando aveva 6 anni, ora non riesce più a farne a meno.

A sedici anni, la giovane protagonista si trasferisce col padre a Boston, nella villa della nonna materna. Qui inizierà una nuova vita, dovrà frequentare una nuova scuola, farsi nuovi amici.
E se il primo giorno di scuola incontrasse Max, in carne ed ossa?

" È esattamente così che mi sento in questo momento: totalmente e completamente paralizzata, fatta eccezione per il cuore, che martella contro la mia cassa toracica. Perché in piedi accanto alla porta, con lo sguardo rivolto esattamente verso di me, c'è Max, il mio Max, il max dei miei sogni, il mio Max che non esiste.
- alla fine sono impazzita - Penso - okay è un miraggio, forse un Doppelgänger -"

Proprio così, max è davanti a lei, ma non sembra riconoscerla, e anche caratterialmente non sembra lui, ma è lui!

Un romanzo, che signori e signore, vi farà conoscere l' oniromanzia, 😊 perché, in realtà, anche Max si ricorda di Alice, ed insieme cercheranno di capire perché si sognano, e lo faranno analizzando insieme ad un professore le fasi dei loro sogni. Devono trovare al più presto una soluzione, per non rischiare di diventare pazzo, e non distinguere più il sogno dalla realtà.

Lucy Keating, ha usato un' energia creativa senza limiti, senza cadere nel ridico, anzi rendendo il romanzo interessante, fluido, divertente, con una Alice  ironica, sognatrice, che già dalla seconda pagina sentirete come un' amica di vecchia data.
Posso garantirvi, che non rimarrete delusi. Prima di dare il mio voto, vorrei lasciare una frase di Massimo gramellini, che reputo adatta alla storia dei nostri protagonisti:

" Fai bei sogni. Anzi, fateli insieme.
Insieme valgono di più."

Bacioni, alla prossima

 1/2

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono sempre graditi. E' bene ricordare però che i commenti offensivi o irrispettosi verranno immediatamente cancellati.
Grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...