martedì 3 settembre 2013

Nuove Uscite Fantasy Armenia


La stirpe del vento di Matthias Graziani

Un fantasy nuovo e originale, che si colloca a un livello «alto», per gli estimatori appassionati del genere, non paghi dei prodotti commerciali sul mercato

Prezzo: € 18,50
Formato: 14 x 21,5
Pagine: 768
Legatura: brossura
Data Di Uscita: Settembre 2013

Per saperne di più...

Lo scontro fratricida degli angeli riecheggia ancora nel cielo e nel mondo, quando Borveras, Signore del Sigillo Occulto, crea Eodhèss, la spada oscura, strappandola dal ventre vivo di Asheh, Regina Madre della Stirpe del Vento. A distanza di secoli, tra la sabbia bianca di un atollo tropicale, Ikari, Ral e Ananith sono pronti a solcare i mari e a mettere in discussione il proprio destino, per risvegliare il misterioso Alfiere del Tempo e per ritrovare la Sacra Piuma dell’angelo caduto. Altrove, nelle gelide lande desolate, il male riaffiora, i petali dei fiori cadono e il sangue inizia a macchiare le distese innevate. Gli artigli dell’Angelo dell’Ombra sono vicini. Ar’kadras è in pericolo. Ma la speranza rifiorisce quando una Senzavolto, nelle segrete della Torre Celeste, intravede il ritorno dei Guardiani e di colui che impugnerà nuovamente entrambe le Spade Notturne...

Il Seguente romanzo viene presentato con una nuova veste grafica in concomitanza con l'uscita in formato e-book.

L’autore: Matthias Graziani, nato a Bolzano nel 1979, è uno scrittore e un giornalista di madrelingua tedesca, formatosi presso le università di Milano e Innsbruck, sempre diviso tra mondi e culture differenti. La Stirpe del Vento è la sua prima grande opera. 

Aion di Andreas Brandhorst


Un romanzo fantastico e, al tempo stesso, un thriller che si svolge in parte anche in Italia

Prezzo: € 10,50
Formato: 14 x 21,5
Pagine: 576
Traduzione: Roberta Zuppet
Legatura: brossura con alette
Data Di Uscita: Settembre 2013

Per saperne di più...

Il romanzo inizia con una serie di suicidi-omicidi che hanno luogo ad Amburgo, e poi in tutta Europa. L’unico collegamento, dapprima non riscontrabile, sta nel fatto che le vittime hanno visitato, l’anno prima, la Calabria. Nel contempo il reporter tedesco Sebastian Vogler viene inviato dal suo direttore proprio in Calabria per indagare sulle presunte guarigioni prodigiose operate da un ragazzino. Il protagonista parte con la ferma intenzione di smascherarlo, ma una volta alla presenza di Raffaele, il ragazzino che è in grado di guarire i malati, non solo si rende conto che è tutto vero, ma guarisce lui stesso miracolosamente. Sebastian dopo questa guarigione inizia ad avvertire in lui dei grandi cambiamenti ma, una volta provata la connessione tra le guarigioni e gli strani omicidi-suicidi, dovrà ancora indagare nella speranza di poter fermare l’arrivo dell’inferno.

L’autore: Andreas Brandhorst è nato nel 1956 a Sielhorst, nella Germania settentrionale, e ha cominciato a scrivere racconti già in giovane età. Autore di numerosi romanzi fantasy, vive attualmente nell’Italia settentrionale, dove lavora come autore e traduttore freelance.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono sempre graditi. E' bene ricordare però che i commenti offensivi o irrispettosi verranno immediatamente cancellati.
Grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...