lunedì 26 agosto 2013

L'inostenibile leggerezza della mucca innamorata (Recensione)

Sperling & Kupfer - Pag. 286 - Euro 18,90
Uscita: 16 aprile 2013

UNA MANDRIA DI MUCCHE E UN GATTO ALLA RICERCA DELLA FELICITÀ.

LA TRAMA 

La mucca Lolle aspira a qualcosa di più del semplice brucare l’erba: sogna la felicità. Con il toro Champion di cui è perdutamente innamorata. Ma, si sa, in amore i tori sono tutti uguali. E il sogno d’amore di Lolle viene presto infranto quando lo sorprende a flirtare con un’altra. Purtroppo per la povera Lolle le cattive notizie non sono finite. Mentre piange le sue pene d’amore, le si avvicina infatti un gatto che le rivela l’inesorabile destino che l’attende: diventare una bistecca. Ma fortunatamente c’è ancora una speranza. Un posto dove le mucche se la spassano, e sono addirittura considerate sacre. L’India. Lolle decide di partire… Riuscirà a trovare la felicità?

Piccolo Estratto: Storie di mucche in viaggio e consigli della nonna [per i più coraggiosi]:
"Poi Ravanella raccontò che sua nonna consigliava anche di frizionare le ferite gravi con un impiastro di calendula. Perciò cominciammo a divorarne grandi quantità, masticandola fino a ridurla in poltiglia, e infine sputammo il tutto sulla zampa dilaniata. Quindi frizionai delicatamente la ferita con il muso. Il gatto commentò con un singhiozzo: «Dopo la pipì de prima, questa pappa es la cosa più schifosa che me sia mai capitata en toda la vida»."
************
Ravanella era in grado di lasciare da parte l’uno e l’altro, il passato e il futuro. Poteva essere che altre mucche oltre a lei possedessero quella capacità invidiabile, ma a me non era data. Forse sarebbe stato diverso se mi avesse cresciuta nonna Bum-Bum, anziché una mucca che veniva tradita continuamente dal suo toro. Avrei potuto voltare pagina solo plasmando il futuro. In altre parole: dovevo condurre il gruppo in India, anche se il viaggio fosse durato tre pleniluni. Non potevo lasciarmi sconfiggere. Perché soltanto costruendo il mio futuro avrei potuto godere di ogni attimo! O così, oppure dovevo mettermi anch’io a mangiare funghi.
[Nonna Bum-Bum è un mito, un misto di saggezza popolare e spiritualità]
 
Ok basta ridere ricomponiamoci e mettiamoci a recensire questo splendido romanzo.....  Ricordate quando nel presentarvelo vi dissi che a me sembra la trama di un cartooon? Be lo confermo XD oltre ha farmi un mucchio di risate (Santiago ti adoro), mentre lo leggevo mi apparivano in mente le scene del cartone mucche alla riscossa non so se lo conoscete con una casino di varianti: il gatto che parla spagnolo, un viaggio mozziafiato pieno di pericoli e avventure,  Old Dog il cane ritornato dal mondo dei morti che gli da la caccia, Ravanella con le sue citazioni e con un innata attrazione per le mucche e non per i tori, Susi l'antipatica, Gilda la saggia, Champion il toro senza identità e Lole la rivoluzionaria follemente innamorata di Champion, un accoppiata veramente fenomenale a mio parere.
 
Questa mandria un po' bizzarra scappa dalla loro casa quando vengono a sapere che il loro fattore vuole venderla e quando scoprono che tutti gli animali presenti in essa saranno destinate al macello, ma loro in un primo momento non sanno di cosa parla il contadino infatti sarà il gatto Santiago entrato per caso nelle loro vite che gli spiegherà tutto dopo esser stato salvato da Lole dall'aggressione di Old Dog un pastore tedesco con una storia un po' particolare. 
 
Esso era stato il guardiano della fattoria. All'epoca era giovane e si chiamava Rex. Era gentile con tutti, proteggeva le mucche dai altri predatori. Rex amava Thinka, una graziosa barboncina, e insieme erano felici. Un giorno la barboncina mangio un bocconcino avvelenato destinato ai ratti e mori. Rex da quel giorno perse la voglia di vivere e decise di uccidersi mangiando anche lui un bocconcino avvelenato. il contadino nonostante aveva assistito alla morte del cane non decise di seppellirlo subito perchè ubriaco e lascio li il suo corpo senza vita. A  mezzanotte pero qualcosa accadde, Rex si risveglio trasformato con occhi rossi, il pelo grigio e privo di bontà inizio ad attaccare gli animali della fattoria e il contadino lo scaccio da allora si fece chiamare Old Dog e nessuno lo aveva più visto.
 
Come dicevo prima Santiago dopo essere stato salvato e curato da Ravanella in base a quello che diceva nonna Bum Bum, spiego ha Lole il significato delle parole sentite dal contadino, a quella spiegazione la mucca non ci credde ma poi face uno più uno e ci arrivo anche lei, oltre a questo il gatto gli disse che c'è un luogo dove veneravano le mucche che si chiama india, Lole chiese di più su questo posto e il gatto l'assecondo. Da qui a inizio la fuga dalla fattoria verso la salvezza per raggiungere l'india, nel loro viaggio ci saranno molte difficolta dovranno attraversare luoghi sconosciuti, incontreranno personaggi bizzarri e cosa più insopportabile per Lole sarà la convivenza con Susi perché? Be questo sta a voi scoprirlo leggendo il libro ^_^
 
E' il primo romanzo che leggo di questo autore e mi è piaciuto moltissimo, ricco di umorismo e di romanticissimo ognuna in egual misura. La storia tra Lole e Champion e molto interessante, per non parlare degli interventi di Ravanella con le citazioni di nonna bum bum e Santiago, con il suo spagnolo è straordinario rende il tutto più simpatico, lui mi sembra il gatto con gli stivali di Shrak hahaha che fenomeno. Lo stile di Safier mi piace moltissimo è molto spontaneo e chi a letto altri suoi libri può darmi conferma, mi ha coinvolto sin dalle prime pagine, per chi si immaginasse le solite mucche che si vedono pascolare nelle campagne be la mia risposta è no perché al suo interno e racchiuso più di un pascolo, più di una storia più delle solite mucche e vi invito a scoprirlo leggendolo state tranquilli perché non ne rimarrete delusi a me è piaciuto tantissimo. Per concludere non mi rimane che ringraziare la casa editrice Sperling e Kupfer che mi ha fatto conoscere David Safier e il suo romanzo inviandomi una copia omaggio per recensirlo.
 

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono sempre graditi. E' bene ricordare però che i commenti offensivi o irrispettosi verranno immediatamente cancellati.
Grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...