domenica 10 dicembre 2017

Recensione: Oliver, Il Gatto Che Salvò Il Natale di Sheila Norton

Titolo: Oliver, il gatto che salvò il Natale
Autore: Sheila Norton
ISBN: 9788822707697
Anagramma n. 569
Pagine: 288
€ 10,00

In uscita il: 30/11/2017
Il mio Voto: ★★★★★

Una storia tenera e commovente che ha conquistato i lettori
La straordinaria favola del gattino dal grande cuore

Oliver è un gatto timido e pigro e raramente si spinge fuori dal pub dove vive. Il suo mondo è tra quelle mura, le avventure non fanno per lui. Ma la sua vita è destinata a cambiare da un giorno all’altro, quando un incendio divampa nella cucina e costringe Oliver ad abbandonare la dimora tanto amata. È giunto il momento di affrontare un ambiente per lui sconosciuto. Eppure Oliver non ha grandi difficoltà a farsi amare dagli uomini, che si mostrano gentili e premurosi con lui. Un giorno però, tra i volti allegri di tanta gente, nota una ragazzina molto triste e sola. Ha bisogno di un amico, pensa Oliver. E visto che siamo vicini al Natale, perché non diventare il protagonista di un piccolo miracolo…


La commovente storia del gattino dal grande cuore che ha conquistato i lettori di ogni età

«L’ho letto nel periodo natalizio e mi ha subito scaldato il cuore.»
«Una storia tenera, come lo sanno essere tutti gli animali che amiamo.»
«Un libro che ha fatto commuovere sia me che mia figlia.»


Chi mi conosce da un po' sa che amo gli animali, i cani in modo particolare perché da sempre sono stati amici onnipresenti ma indistintamente mi piacciono e rispetto tutti i pelosi, per questo nel vedere il libro di cui sto per parlarvi non ho resistito e ho fatto richiesta alla ce, che ringrazio tantissimo per avermi fornito la copia.

Il libro narra una storia stupenda, di un gattone rossiccio dal pelo lungo... il tutto inizia in una notte fredda, il micione dal nome Oliver dorme comodamente acciambellato su una sedia nel bar del suo amico umano George quando uno strano odore pizzica il suo nasino.. uno strano odore che risveglia il sesto senso felino e gli fa capire che qualcosa non andava per il verso giusto, il bar stava andando a fuoco, cosa fare? Svegliare George è stata la prima azione che l'istinto ha dettato a Oliver ed è stata la cosa più giusta, la cosa che ha permesso ad entrambi di salvarsi... ma nulla è stato possibile fare per il pub, la gente accorreva in aiuto di George, enormi camion a sirene spianate si avvicinavano, troppo caos per un gatto che per contro pensò bene di allontanarsi, di  scappare senza però una meta, un albero l'unico giaciglio possibile con ai piedi una volpe in attesa di fare uno spuntino, ma un umano (non George purtroppo) molto coraggioso decide di avvicinarsi al timido gatto e di portarlo a casa... è così che inizia la storia di Ollie.

Il salvatore, il cui nome è Nicky, porta a casa Oliver, ma la situazione economica di certo non gli permette di poterlo tenere, visto l'imminente arrivo del cucciolo di uomo, ma ad aiutarlo saranno i vicini Martin e Sarah i quali molto volentieri accettarono di prendersi cura del gatto, il quale avrebbe potuto tranquillamente andarli a trovare ogni qualvolta avrebbe voluto, tutto sommato ad Oliver il futuro si prospettava roseo, aveva perso il suo amato George, il quale visto il problema al pub si era trasferito a Londra, ma aveva già ricevuto non una, ben due famiglie in cambio...

L'incendio al pub aveva però scombussolato un bel po' di cose in paese, ritrovi delle  coccinelle, incontri delle mamme con figli, e il grande evento di Natale, come farà un giovane gatto rosso a porre rimedio a tutto ciò? Seguite l'insistente miagolio di un gatto quando lo sentite, per certo vi starà comunicando qualcosa, perché ricordate che i gatti conoscono il linguaggio umano, siamo noi umani a non parlare il "gattese".

Un libro raccontato dal protagonista in persona, dialoghi tra mici e tra umani, confessioni, emozioni, sentimento... può tutto questo far parte della stessa opera? Vi assicuro che è così.

Se state cercando il regalo perfetto per questo Natale non vi rimane altro che correre in libreria!

1 commento:

  1. Da amante dei gatti, questo libro mi incuriosiva molto. Bella recensione; penso proprio che lo leggerò!

    RispondiElimina

I commenti sono sempre graditi. E' bene ricordare però che i commenti offensivi o irrispettosi verranno immediatamente cancellati.
Grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...