venerdì 22 febbraio 2013

David R.Gillham, Sei Mesi Sette Giorni

Anteprima
Collana Narrativa
Serie Varia
Rilegatura rilegato con sovraccoperta
Formato 13x21 cm
Pagine 476
Data di pubblicazione gennaio 2013
ISBN 978-88-566-2689-6
Prezzo consigliato € 19,00


È il 1943 e Sigrid Schröder lavora come stenografa in una Berlino abitata quasi esclusivamente da donne. Mentre il marito è al fronte, si barcamena tra coprifuoco e razionamenti, convive paziente con la suocera che la odia, e non batte ciglio di fronte alle crescenti brutalità del regime nazista. A tutti gli effetti una moglie ariana modello, se non fosse che, dietro questa facciata impassibile, si cela una Sigrid ben diversa. Una donna dalla doppia vita.Sigrid ama rifugiarsi nel buio di un cinema: unica via di fuga possibile dalla routine immutabile e dallo squallore della realtà. Ma anche l’unico modo che ha per rivivere un ricordo: quello di un uomo incontrato proprio in quel cinema e capace in poco più di sei mesi di farle riscoprire la passione, spenta da anni di matrimonio. Una passione cui la donna non aveva saputo rinunciare nemmeno quando aveva scoperto che l’amante era ebreo. Nemmeno quando l’aveva coinvolta in traffici illeciti.Ora lui è svanito apparentemente nel nulla, ma Sigrid non è più la stessa. Come se avesse finalmente aperto gli occhi di fronte all’orrore circostante. E quando viene a conoscenza di una rete clandestina di tedeschi che offrono rifugio agli ebrei, Sigrid capisce che non le è più concesso girarsi dall’altra parte. Dovrà decidere da che parte stare, in un mondo in cui il discrimine tra giusto e sbagliato è sempre più labile e in cui anche la scelta più banale di una persona comune può sancire la vita o la morte di molte altre.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono sempre graditi. E' bene ricordare però che i commenti offensivi o irrispettosi verranno immediatamente cancellati.
Grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...