Info sui cookie usati qui.

menu

Sono In Corso le seguenti iniziative

venerdì 23 dicembre 2016

Ti Racconto Una Leggenda


Salve Entucci !!!! Insieme alla streghetta Emanuela del blog Il Mondo di Sopra abbiamo pensato di proporvi la rubrica Ti racconto una leggenda dove pubblicheremo delle leggende prese dal web o fatti realmente accaduti. Tutti quanti nel periodo natalizio preparano il famoso albero di natale, c'e chi segue uno stile diverso ogni anno, c'e invece chi ripropone sempre lo stesso ogni anno, che chi lo preferisce sintetico o vero... Ma vi siete mai chiesti perchè ogni anno per tradizione allestiamo l'albero di Natale? Scopriamolo insieme....

******************************

La leggenda dell'albero di Natale

In un villaggio di campagna, la Vigilia di Natale, un ragazzino si recò nel bosco alla ricerca di un ceppo di quercia da bruciare nel camino,  come voleva la tradizione. Si attardò più del previsto e venuto il buio, non seppe ritrovare la strada per tornare a casa. Per giunta cominciò a cadere una fitta neve. Il ragazzo si sentì assalire dall'angoscia e pensò a come, nei mesi precedenti, aveva atteso quel Natale, che forse non avrebbe potuto festeggiare. Nel bosco, ormai spoglio di foglie, vide un albero ancora verdeggiante e si riparò dalla neve sotto di esso: era un abete.

Cominciò a sentirsi stanco e si addormentò raggomitolandosi ai piedi del tronco. L'albero, intenerito,
abbassò i suoi rami fino a far toccare loro il suolo in modo da proteggerlo dalla neve e dal freddo.
La mattina  si svegliò, sentì in lontananza le voci degli abitanti del villaggio che si erano messi alla sua ricerca e uscito dal suo riparo, poté riabbracciare i  compaesani.

Solo allora tutti si accorsero del meraviglioso spettacolo che si presentava davanti ai loro occhi: la neve caduta nella notte, posandosi sui rami frondosi, aveva formato dei festoni, delle decorazioni e dei cristalli che alla luce del sole dell'alba sembravano luci sfavillanti di uno splendore incomparabile.

In ricordo di quel fatto gli abeti nelle foreste hanno mantenuto la caratteristica di avere i rami pendenti verso terra e sono diventati il simbolo del Natale; in tutte le case vengono  addobbati ed illuminati, quasi per riprodurre lo spettacolo che videro quel mattino gli abitanti del piccolo villaggio.

Molte leggende narrano che l'abete è uno degli alberi dal giardino dell'Eden. Una narra che l'abete è l'albero della Vita le cui foglie si avvizzirono ad aghi quando Eva colse il frutto proibito e non fiorì più fino alla notte in cui nacque Gesù Bambino. Un'altra leggenda narra che Adamo portò un ramoscello dell'albero del bene e del male con lui dall'Eden. Questo ramoscello più tardi divenne l'abete che fu usato per l'albero di Natale e per la Santa Croce.

1 commento:

I commenti sono sempre graditi. E' bene ricordare però che i commenti offensivi o irrispettosi verranno immediatamente cancellati.
Grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...