Info sui cookie usati qui.

menu

Sono In Corso le seguenti iniziative

sabato 12 marzo 2016

#secretbookchallenge Le fate di Serenaria di Lorenzo Calanchini (Recensione)

Salve Entucci, lo so che avrei dovuto caricare questa recensione a Febbraio, ma davvero non ci sono riuscita, spero vivamente di essere puntuale con la challenge di Marzo. Prometto che mi impegnerò ad essere un po' più presente, ma ora, bando alle ciance e andiamo a recensire il nuovo romanzo fantasy di Lorenzo Calanchini.

TITOLO: Le fate di Serenaria
AUTORE: Lorenzo Calanchini
EDIZIONI: Linee Infinite
PAGINE: 441
PREZZO: 15,00 € 

TRAMA: Quando Gal e Dori rinvengono per caso lo Sfyrex, non immaginano nemmeno lontanamente che esso li possa condurre a Serenaria, la mitica terra fatata.

La scoperta delle Fate, tuttavia, porterà loro anche l'eco di imminenti sventure per le Terre di Déevera.

Sarà compito dei due ragazzi cercare di avvisare il Re del pericolo incombente e di aprire un accesso per le Fate, senza il cui aiuto anche il potente esercito reale sarebbe destinato a cadere sotto i colpi di un nemico del tutto inatteso.




 Lorenzo Calanchini è uno di quei pochi autori di romanzi fantasy, che scrivono davvero dei romanzi fantasy in vecchio stile, come quelli che ci capitava di leggere da bambini. Almeno è questa l'impressione che io ho quando leggo i suoi racconti.

Ti sembra di venir catapultato in quel mondo irreale, di sentirti dentro la storia e vivere in prima persona ogni accaduto.

Una storia emozionante e travolgente che vi farà sognare. Vi verrà voglia di vivere in prima persona le vicende che Gal e Dori affronteranno dopo essere stati nel mondo delle Fate. Non sarà solo un bel viaggio in una Terra fatata. I due ragazzi si impegneranno ad aiutare le Fate e ritrovare il Nemex e il Bacile della Visione, questi oggetti permetteranno alle Fate di aiutare gli uomini da una terribile e incombente minaccia.

Riusciranno i due ragazzi a compiere la loro missione e qual è questa minaccia che grava sulla Terra degli uomini?

Non posso svelarvi nulla di più di quello che ho già detto perché non mi fermerei nel raccontarvi ciò che accade in questo romanzo, quindi ve lo lascio scoprire da voi invitandovi a leggere e lasciarvi rapire da questo avvincente fantasy.

- Io sono Gal e lei è Dori, figlia di Finnon, Cavaliere di Re Lerk'naredh e Signore di Mera. Ci siamo persi all'interno di un bosco poco distante dai Monti di Confine e siamo giunti qui attraverso quello.- Indicò il portale fluttuante alle sue spalle - Vogliamo solo ritornare a casa.
Deglutì ancora e fissò la creatura, rimanendo in attesa.
Al suo fianco, gli parve che Dori fosse sul punto di mettersi a piagnucolare.
L'essere continuava a fissarli, senza parlare. Gal si sentì serrare le viscere: era un chiaro segno che la sua pazienza stava esaurendosi rapidamente.
- Tu, piuttosto, chi sei? E che posto è questo?


Si ringrazia la casa editrice per la copia del libro

1 commento:

  1. ciao
    mi sembra un bellissimo fantasy. Buona giornata.

    RispondiElimina

I commenti sono sempre graditi. E' bene ricordare però che i commenti offensivi o irrispettosi verranno immediatamente cancellati.
Grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...