giovedì 12 marzo 2015

Marzo 2015, Un Mese Ricco di Emozioni parte 2


ENTUCCI ECCO LA SECONDA PARTE DELLE USCITE DI QUESTO MESE E  WAAAAAAAAAA SONO TROPPO FELICEEEEEE FINALEMNTEEEE IL CAPITOLO CONCLUSIVO DELLA SAGA DEI DEMONI USCIRAAAA QUESTO MESEEEEEEE *_*

“SPIRE DI FUOCO” di Marta Palazzesi

Titolo: Spire di fuoco
Autrice: Marta Palazzesi
Pagine: 304
Prezzo € 12
Uscita: 18 marzo 2015

"Tu non conosci la paura", si è sentita dire tante volte dopo uno dei suoi gesti avventati. Ma adesso Thea, la giovane cacciatrice di demoni Azura, sa che non è così: la morte improvvisa di qualcuno a lei caro sta facendo vacillare la sua spavalderia. Soprattutto quando, durante una spedizione nel folto dei boschi rumeni, si trova di fronte un nuovo, insidioso nemico: le Vâle Nere, entità malefiche delle foreste. Ma le sfide non sono finite. Rientrata a Palazzo, Thea scopre che il padre Zarmayr se ne è andato senza spiegazioni, ossessionato da una sua personale crociata. Ormai la ragazza può contare soltanto sull'amore di Damian, ancora più forte dopo tante difficoltà. Eppure neanche lui potrà aiutarla quando si ritroverà nella torre nera di Vera Ruja, potentissima regina delle Vâle...

Uno scontro all'ultimo sangue per un finale che vi lascerà senza fiato. L'emozionante capitolo conclusivo della trilogia "La Casa dei Demoni".

Marta Palazzesi ha 30 anni e vive a Milano insieme al marito e ai Labrador Samba e Tango. Nel tempo libero ama leggere romanzi storici classici per bambini e storie ambientate in Giappone. Ha esordito per Giunti nel 2013 con Il bacio della morte e Il sogno dell'incubo, i primi due capitoli della saga “La Casa dei Demoni”, rivelandosi come nuova, promettente voce nel panorama della letteratura young adult.

“FIDATI DI ME” di Jessa Holbrook

Titolo: Fidati di me
Autrice: Jessa Holbrook
Pagine: 304
Prezzo € 12
Uscita: 11 marzo 2015

Una storia seria quella tra Sarah, chitarrista, e Dave, voce: non solo fanno parte della stessa band, i Dasa, ma sono anche migliori amici, complici e per giunta fidanzati. Un'intesa perfetta, sì, ma solo sul palco... Quando Sarah diventa improvvisamente l'oggetto delle attenzioni di Will, il ragazzo più popolare della scuola, capisce immediatamente cosa vuol dire essere davvero attratti da qualcuno. Con un fisico da urlo, gli occhi azzurri come il cielo e la fama di seduttore incallito, Will non è solo tremendamente sexy ma è anche intelligente e ironico, e stare vicino a lui provoca in Sarah emozioni finora sconosciute. Basta un bacio, un unico bacio, e il mondo intero si stravolge... Perché con Dave non è mai stato lo stesso? E soprattutto, Will è preso quanto lei? In fondo lui sta con Trish... Ma l 'attrazione è così forte che né Will né Sarah possono resistere e cominciano a frequentarsi all'insaputa dei loro fidanzati. Da una parte la presenza rassicurante di Dave, dall'altra il brivido dell'ignoto con Will: per Sarah sarà un'estate molto difficile...
Per tutti i lettori di Jamie McGuire, per i più giovani... e non solo, una nuova, imperdibile storia d'amore.

Sceneggiatrice e scrittrice americana, Jessa Holbrook si è innamorata della lettura quando aveva sei anni, a tal punto che ha deciso di dedicarsi alla narrativa. In America "Fidati di me" è uscito a capitoli in ebook, e successivamente in paperback.

“LA SIGNORA DEI GELSOMINI” di Corina Bomann

Titolo: La signora dei gelsomini
Autrice: Corina Bomann
Pagine: 480
Prezzo € 11,90
Uscita: 4 marzo 2015

Il sogno d’amore di Melanie sta finalmente per realizzarsi: in estate sposerà Robert e cercherà di diradare i viaggi di lavoro che troppo spesso la tengono lontana da lui, magari anche in vista della famiglia che ha sempre desiderato. Una terribile notizia però la accoglie al suo rientro dal Vietnam: poche ore prima, Robert ha avuto un grave incidente d’auto e ora è in coma. Devastata dal dolore, Melanie cerca conforto nella villa di campagna della bisnonna Hanna. A 96 anni, perfettamente lucida e avvolta in una elegante veste vietnamita, Hanna sa bene quali terribili prove può riservare l’esistenza, e decide di svelare per la prima volta la sua storia, accompagnando Melanie in un viaggio straordinario e scioccante: dall’infanzia nell’esotica Saigon, dove Hanna fu separata a forza dall’amata sorella adottiva, alla giovinezza perduta nella Germania degli anni Venti, dove vivrà un amore immenso e difficile, per poi cercare un nuovo inizio a Parigi come disegnatrice di cappelli. Una vita piena, costellata di dolori ma anche di doni inaspettati: il segreto di Hanna è aver avuto la forza di non arrendersi mai. Riuscirà Melanie a trovare il coraggio di seguire le orme della bisnonna? È possibile continuare a lottare, quando la vita sembra averti strappato tutto quello che ami?
Commovente, romantico, pieno di emozioni: Corina Bomann incanta di nuovo.

Corina Bomann vive con la sua famiglia in una piccola cittadina tedesca. Il suo romanzo "L’isola delle farfalle" (Giunti 2012) si è rivelato uno straordinario longseller: ristampato in otto edizioni, è tuttora nella classifica dei libri più venduti in formato tascabile. Con altrettanto entusiasmo è stata accolta l’uscita del "Giardino al chiaro di luna" (Giunti 2014), in corso di traduzione in 6 Paesi. e da "Un sogno tra i fiocchi di neve", l’incantevole romanzo natalizio dell’autrice.

“MI RICORDO” di Paola Capriolo

Titolo: Mi ricordo
Autrice: Paola Capriolo
Pagine: 272
Prezzo € 16
Uscita: 25 marzo 2015


Adela e Sonja: due figure di donna e due destini che non si potrebbero immaginare più diversi. La prima, negli anni trenta, conduce un’agiata esistenza accanto ai genitori nella loro villa in riva al fiume, intrecciando con un insigne poeta un ingenuo e appassionato carteggio sull’arte, la musica, la bellezza; la seconda, ai giorni nostri, lavora nella stessa casa come badante al servizio di un vecchio signore dispotico. Ma non è stato un caso a condurla lì, perché, come scopriremo a poco a poco, un vincolo profondo lega queste due vicende che scorrono parallele nelle pagine del libro. Mentre si prende cura del padrone accompagnandone la regressione verso l’infanzia, Sonja compie un lungo, tormentoso “scavo archeologico” alla ricerca del proprio passato familiare; intanto, le lettere di Adela al poeta ci svelano il lento precipitare della sua vita dalla normalità all’incubo: le persecuzioni razziali, la deportazione in un campo di sterminio, la “salvezza” pagata con i servigi prestati in un’altra casa, dalle imposte perennemente chiuse, che gli aguzzini definiscono con atroce ironia “la casa della gioia”, l’impossibile ritorno, dopo quella degradazione estrema, alla normalità di una vita borghese. Se esiste una speranza di riscatto, è affidata alla memoria e alla compassione di chi viene dopo; o forse a quella misteriosa frase di Dostoevskij, “la bellezza salverà il mondo”, di cui Sonja intuirà solo alla fine un significato possibile.
Due donne e il mistero di una casa sul fiume. Due destini che si intrecciano tra il dolore della storia e il riscatto del presente.

Paola Capriolo, nata a Milano nel 1962, ha esordito come narratrice nel 1988 con la raccolta di racconti "La grande Eulalia" (Feltrinelli), alla quale sono seguiti numerosi romanzi, a partire da "Il nocchiero" (Feltrinelli, 1989), "Il doppio regno" (Bompiani, 1991) e "Vissi d’amore" (Bompiani, 1992), sino ai più recenti "Una di loro" (Bompiani, 2001), "Qualcosa nella notte" (Mondadori, 2003), "Una luce nerissima" (Mondadori, 2005), "Il pianista muto" (Bompiani, 2009) e "Caino" (Bompiani, 2012). Le sue opere hanno vinto importanti premi letterari e sono tradotte in molti paesi stranieri. È anche saggista e autrice di libri per ragazzi e da anni traduce classici della letteratura tedesca, da Goethe a Kafka, da Kleist a Thomas Mann. Collabora alle pagine culturali del "Corriere della Sera".

“DALL'INFERNO SI RITORNA” di Christiana Ruggeri

Titolo: Dall'inferno si ritorna
Autrice: Christiana Ruggeri
Pagine: 244
Prezzo € 14,90
Uscita: 11 marzo 2015

Il 7 aprile del 1994 in Ruanda ha inizio uno dei massacri più atroci della storia: il genocidio perpetrato dagli hutu contro i tutsi e gli hutu moderati. L'ultimo genocidio del XX secolo. In 101 giorni vengono assassinate un milione di persone, c'è un omicidio ogni dieci secondi, le violenze sono inenarrabili.

Il 13 aprile 1994 un gruppo armato hutu entra in casa di Bibi, a Kigali. Quando, molte ore dopo, Bibi si sveglia, non ricorda cosa è successo: ha solo il desiderio di bere succo d'ananas e avverte un odore pungente nella stanza. Ha il braccio destro dilaniato, l'addome perforato dai proiettili, lesioni alla nuca e a un orecchio causate dai calci. Nella stanza i cadaveri della mamma, del fratellino, della zia e dei cuginetti.

Bibi è sopravvissuta. Oggi vive a Roma ed è una giovane studentessa di medicina. Questa è la storia del suo viaggio infernale fino allo Zaire, insieme a un milione e duecentomila profughi in fuga da morte e desolazione. E del ritorno al suo paese, tra inaspettati gesti di coraggio e sorprendenti atti di solidarietà, con l'inatteso lieto fine di un sogno realizzato in Italia.
Un racconto toccante. Un punto di vista inedito su uno dei peggiori massacri dei nostri tempi.

Christiana Ruggeri, giornalista degli esteri del Tg2, gira il mondo per lavoro e per passione. Inviata soprattutto nei paesi africani, scrive e si occupa della situazione minorile e femminile nei paesi a sud del mondo. Laureata in italianistica, appassionata di fotografia, natura e antropologia, considera il viaggio elemento essenziale della conoscenza. Vegetariana, è un’attivista per i diritti degli animali.



Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono sempre graditi. E' bene ricordare però che i commenti offensivi o irrispettosi verranno immediatamente cancellati.
Grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...