martedì 10 settembre 2013

Emanuele Delmiglio, Serenissima (Recensione)

Titolo: La Serenissima
Pagine: 70
Casa Editrice: La Mela Avvelenata

Trama: Cosa sarebbe successo se, trent’anni prima di Colombo, le “Indie” fossero state scoperte da navigatori veneziani?





Arrivata a pagina 70, dalla mia bocca è uscito un: NOOO!

Perché? Ma perché ho amato questa storia!
E' narrata benissimo, ogni capitolo finisce senza troncare un concetto e offre la giusta dose di aspettativa. La mescolanza di generi rende la storia ancora più accattivante e interessante da leggere.

A metà tra fantascienza e romanzo storico, impedisce ai lettori di ottenere risposte alle mille domande che sorgono a fine lettura.

Ma non temete! Queste specialissime 70 pagine, sono lo spin - off di un romanzo che presto vedrà la luce e che non vedo l'ora di leggere!

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono sempre graditi. E' bene ricordare però che i commenti offensivi o irrispettosi verranno immediatamente cancellati.
Grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...