martedì 2 aprile 2013

Hybrid di Kat Zhang (Recensione)

Info Libro
Buon pomeriggio Entucci per prima cosa ringrazio la redazione Giunti Y Per avermi gentilmente inviato una copia omaggio di questo libro. 

Hybrid oltre ad essere il libro d'esordio della scrittrice Kat Zhang, rientra in quella categoria di lettura che ti tengono col fiato sospeso dall'inizio fino alla fine, o almeno a me ha dato quest'impressione. Al suo interno è racchiusa una marea di sensazioni ve ne cito qualcuna, amore, ansia, paura, e chi più ne a più ne metta. Il romanzo narra la storia di due identità o meglio 2 anime meglio conosciute come doppia personalità o meglio ancora Ibridi. 

Addie e Eva, Eva e Addie  due anime in un solo corpo. Nonostante l'anima dominate sia Addie il romanzo viene raccontato dal punto di vista di Eva, costretta a rimanere nascosta per non metterla in pericolo, si perchè le persone che no si stabilizzano all'età di 3, 4 anni vengono mandate in ospedali specializzati nell'eliminare il secondo incomodo o meglio l'anima recessiva con qualsiasi mezzo a loro disposizione. Un giorno Addie stuzzica l'attenzione di Hally una ragazza di 16 anni loro compagna di scuola, e da quest'incontro che per  Addie e Eva cominciano i problemi. Le ragazze iniziano a frequetarsi e da questa frequentazione  si instaura un rapporto  tutt'altro che fraterno tra i protagonisti principali. un giorno mentre erano in giro per il centro commerciale, ci fu un attacco da parte di un ibrido sospettato per via dell'allagamento avvenuto al museo dedicato al loro sterminio, e quel giorno che doveva dimostrarsi una semplice uscita tra amici, diventa un vero e proprio incubo. Hally viene catturata perchè rimasta a guardare la scena dell'arresto viene sospettata fosse un ibrido anche lei , e nel giro di tre giorni sia Devon fratello di Hally e Addie vengono catturati e portati in un istituto di riabilitazione, e da li la storia prende tutta un altra piega, nell'ospedale accadono cose strane ai ragazzi che lo ospitano e che vengono sottoposto alle loro cure, dicono che una volta guariti li rimandano a casa, ma non è cosi.

Qual'è il vero mistero che avvolge l'ospedale di Nornand? 

Be questo spetta ha voi scoprirlo io vi ho gia detto troppo hihihihih secondo me, la lettura è abbastanza scorrevole, lo ammetto in alcuni punti grazie alla descrizione ben accurata della Zhang sembra proprio avere quella sensazione di soffocamento, di batticuore, di agitazione specialmente quando arriva il momento della prova, oppure quando Addie si ritrova per la prima volta nei sotterranei dell'ospedale. Riguardo al finale non ho niente da obbiettare anzi se non fosse che è stato già annunciato un seguito della storia io lo avrei classificato come auto conclusivo non mi rimane altro che attendere questo secondo capitolo ^_^


piccola info A breve arriverà anche la recensione dedicata al bacio di Jude a presto ^_^

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono sempre graditi. E' bene ricordare però che i commenti offensivi o irrispettosi verranno immediatamente cancellati.
Grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...