Info sui cookie usati qui.

menu

Sono In Corso le seguenti iniziative

sabato 2 aprile 2016

Un messaggio per te. Forever Jack: la serie Eversea di Natasha Boyd (Recensione)

Giunti Editore
336 pagine
Prezzo: EUR 12,00
Data di uscita: 16 Marzo 2016

La notte in cui Jack Eversea, il giovane attore "fantasia proibita" di infinite donne, si era presentato fuori dalla porta di quel baretto di provincia, la vita di Keri Ann era improvvisamente cambiata. Si era illusa di avere conosciuto un uomo diverso da quello adorato da migliaia di fan nel mondo, ma dopo il tradimento e l'abbandono ha dovuto raccogliere i cocci e trovare la propria strada. E ci è riuscita: le sue sculture intagliate nel legno levigato dal mare la stanno rendendo un'artista famosa. 

Ora Jack è tornato e le sue spiegazioni sembrano plausibili, le sue dichiarazioni sempre più seducenti. Ma Keri Ann è sicura di una cosa: per quanto forte sia l'attrazione per lui, non ha nessuna intenzione di vivere come un suo accessorio, prigioniera della sua agenda da divo. 

E poi, come potrà mai fidarsi di nuovo di lui? Jack però non è disposto a lasciarsi scivolare tra le dita l'unica relazione vera che abbia mai avuto nella vita ed è pronto a combattere per salvarla.



Buonasera bella gente ^_^
Ecco a voi, la resurrezione di Anarel.
Dopo alcune settimane di fuoco, sono riuscita a portare a termine la lettura di un messaggio per te, forever Jack, ultimo libro della duologia della Boyd, Edito Giunti, che ringrazio nuovamente per il gradito omaggio.

Quasi un anno fa, lessi il primo capitolo di questa saga, UN INCANTEVOLE TENTAZIONE, dove la giovane Kari Ann, ventiduenne, con un passato triste, vive e lavora come barista a Butler Cove, piccola ma suggestiva località della Carolina del nord.

Tanto piccola da far sì, che un famosissimo e giovane attore, lo scelga come posto, per sfuggire da quel mondo, da quelle luci, tanto alte, che lo stanno soffocando. JACK EVERSEA, ama follemente il suo mestiere da attore, ma meno ciò che comporta, la falsità in cui deve vivere, ed una ragazza per contratto. Per far sì che il film venda, è costretto al fidanzamento con Audrey, attrice del film, che li vede entrambi protagonisti.

L' incontro tra Kari Ann e Jack, è puramente casuale, ma sarà la causa, che cambierà per sempre le loro vite. Possono due ragazzi completamente diversi, con esigenze e stile di vita differenti, appartenersi, concretizzare un amore, iniziato quasi per gioco?

Con questa domanda, conclusi la lettura del primo libro, aspettando con ansia, che ogni giorno, fosse quello che vedeva pubblicato forever Jack, per scoprire, se le bugie dettate da Audrey, avessero diviso per sempre i due, che fin da subito, emanavano vibrazioni di pura passione... 

Probabilmente, l'attesa ha fatto sì che la mia fantasia, alimentasse aspettative troppo alte, per un secondo volume, degno del primo... 

Purtroppo, anche se la lettura è stata piacevole, certo rallentata, dalla mia prima settimana di convivenza, non è stata quella che mi aspettavo.

Dopo essersi lasciati Kari Ann, riprende in mano le redini della sua vita, inizia a dar vita al suo sogno, ed alle sue fantasie, creando opere d' arte, con tutto ciò che il mare è la spiaggia le regalano, continua a lavorare al bar, ma è in procinto di organizzare la sua prima mostra.

Da quasi sei lunghi mesi, non ha notizie di Jack, se non dai social, che lo riprendono, tutte le sere a fare il Don Giovanni, nei locali di Londra. (Poraccio, ha i suoi buoni motivi) 

A termine, di questi mesi, l'attore ritorna, per spiegarle i motivi per la quale si è allontanato, il perché abbia fatto lo scemo nelle notti londinesi, ma soprattutto, per dichiararle il suo amore. Ma con Kari Ann, avrà di che lottare. Credetemi, io l' avrei presa a calci nei denti... Una quasi ventitreenne con comportamenti da poppante.

Certo Jack, l' aveva lasciata nel peggiore dei modi... Nel primo capitolo, la sua ex Audrey, rivela di aspettare un bambino, altro non è che l' ennesima bugia, architettata, per tenerlo stretto e per vendere il film.

Ma... Figlia mia, il poverino, prova in tutti i modi, di salvaguardare l' immagine della poppante, dopo le minacce di Audrey, di rovinare la stessa kery Ann. Solo a metà libro, acquisterà un po' di giudizio e proverà a perdonarlo.

Il mio naturalmente è un giudizio soggettivo, la lettura non è male, a parte la violenza che ispirira la protagonista, ma credo anche  che il mio sia un problema di lunga attesa tra i due romanzi.

A differenza di un INCANTEVOLE TENTAZIONE, quest' ultimo ha i capitoli suddivisi, possiamo leggere il punto di vista di entrambi i ragazzi, ed onestamente, a me ha divertito di più la parte dedicata a Jack ^_^

Se consiglio la lettura?

Si, ad una condizione, non lasciate passare molto tempo dalla lettura del primo al secondo romanzo. 
L' attesa potrebbe penalizzare la magia che si creerà.

Per tanto, rendendomi conto, che la responsabilità, della lettura lenta è anche colpa mia, do 4 stelline, ripromettendo a me stessa, di rileggere entrambi i libri contemporaneamente.

Ora vi saluto, la cena mi  aspetta.
Bacioni alla prossima


2 commenti:

  1. Ciao! Purtroppo non so se mi ha penalizzata la distanza d'uscita tra il primo e il secondo libro, fatto sta che il secondo mi ha delusa perché mi è risultato noioso :/

    RispondiElimina
  2. Esatto, io credo che i troppi mesi di distanza, abbiano penalizzato molto la storia, in più come detto nella recensione, ho trovato Kari ann molto urticante, si salva negli ultimi capitoli.

    RispondiElimina

I commenti sono sempre graditi. E' bene ricordare però che i commenti offensivi o irrispettosi verranno immediatamente cancellati.
Grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...