domenica 5 luglio 2015

Nessun Futuro di Luigi Milani (Recensione)



Autore: Luigi Milani
Titolo: Nessun futuro
Editore Cartaceo: Casini, 2011
Editore Ebook: Dunwich Edizioni
ISBN 9788879051644
pp. 532, euro 12,90
Prezzo ebook: eBook 2,99 €
Pagine ebook: 353

Trama: Approda finalmente in formato digitale Nessun Futuro, romanzo cult per chi ama il rock, il mistero e il sovrannaturale. La vicenda si svolge verso la fine del 2001 – un anno spartiacque per la storia dell’umanità, basti pensare alla tragedia delle Torri Gemelle, evento richiamato anche nel libro – ma è popolata da storie e personaggi, tutti rigorosamente rock, provenienti da varie epoche: da Jim Morrison ai Beatles, ai Rolling Stones. Non manca neanche qualche illustre cameo: un nome per tutti, David Bowie. C’è chi ha letto in Nessun Futuro una sorta di riscrittura della vita, troppo breve e tormentata, di Kurt Cobain: chi può dirlo? L’autore sembra essersi divertito a mescolare reale e fittizio in un continuo alternarsi di luci e ombre. Del resto la vita stessa a volte può rivelarsi un gioco di specchi, dunque perché stupirsi? Lasciamo allora cadere il muro dell'incredulità e abbandoniamoci all'adrenalinico assolo di uno dei pochi scrittori rock del nostro Paese.

Salve bella gente, ^_^
Oggi, con grande piacere, vi parlerò di un libro che spacca di brutto, un libro che appassionerà i lettori con l'anima Rock e non solo...

Edito, nel 2011 in versione cartacea da Casini editore, Dalla Dunuwich da qualche settimana, in formato digitale, scritto dalla mente geniale e ROCKETTARA di Luigi Milani , che ringrazio per il gradito e sublime omaggio:

NESSUN FUTURO

Un romanzo/backstage, narrato da Kathy Lexmark, giovane, seducente e sensibile vee-jay in un network di solo musica.

Clicca e Ascolta
Proprio per condurre una diretta di due ore, si troverà ad indagare e ad appassionarsi alla vita del famoso "rocker" Philippe Summers. Non potrete fare a meno di notare, che nel leader, cantante e chitarrista dei Chaos Manor, alleggia lo spirito del grande Kurt Cobain, (voce del mitico gruppo NIRVANA) e dell'inimitabile Jim Morrison, (leader dei THE DOORS).

Come se Luigi Milani, avesse voluto rendere omaggio e far rivivere due grandi ed indimenticabili leggende...
Infatti come Kurt, Phil, suona il GRUNGE "Seattle sound" ( un genere rock, influenzato dalla'heavy metal e dal punk-rock).

Caratterialmente curioso, creativo appassionato dalle chitarre, sopratutto con una strana forma di goduria nello spaccare le stesse...

Dipendente dall'alcol e dalla droga, innamorato, quasi fino ad annientarsi, di Marie (cantante  delle Heart). Ciò che distingue Phil da Cobain, è la morte... Vera o apparente...

Infatti è fatto risaputo che il leader dei Nirvana sia morto suicida, nella sua casa di Seattle, dove si sparò un colpo di fucile in testa...(qua potrei aprire una discussione... visto che non credo nel suicidio ma penso sia stato vittima di un omicidio...) perché stanco, avverso dal genere umano e da quello show bussines che ti dissangua pur di ottenere vendite e soldi... Facendo alcune volte suonare e vendere dischi anche ai morti... 
O a chi è un morto apparente...

"Ora so"
Cosa sai?
"So di lei".
Davvero?E cosa sai?
"Che lei non c'è più".
Chi te lo ha detto?
"Nessuno. Lo senti, quando rimani solo".

Phil  il nostro coprotagonista, (lo chiamo così perché Kathy sarà quella che accompagnerà l'intera lettura, e di conseguenza Protagonista), abbandona la scena musicale dopo la morte di Marie, ( avvenuta a causa di  un incidente stradale, causato dallo stesso, sotto effetto di droghe pesanti.) e decide di fare la vita da barbone, sarà picchiato a sangue e  bruciato, da un gruppo di stolti ragazzetti.

Vi chiederete piú volte se Phil sia stato veramente ucciso, o se sia nascosto da qualche parte a disintossicarsi per ritrovare la sua anima ormai persa, proprio come Jim Morrison, sono convinta che il Re lucertola, abbia inscenato la sua morte, disgustato dai media, ed ora vive da qualche parte con Pamela, la sua amata "Pam".

Domande, e continui colpi di scena  faranno cornice all'intero romanzo. Vi immergete in una lettura ricercata e mai scontata, in cui Milani, non solo ricorda grandi nomi quali: Rem, Pearl Jam, Elvis, ecc, ma, visto che la storia si svolge in tempi non lontani dai nostri, l'autore fa riemergere un fatto che tutti noi abbiamo stampato nella mente, in modo indelebile: L'ATTENTATO ALLE TORRI GEMELLE.! 

La luce, la vedi ancora?
"Oh si. C'è tanta luce su questo palco. È davvero un bel posto, questo. Voglio restare qui ancora un po. Il tempo di suonare un'ultima canzone".

Prima di dare il mio voto voglio segnalarvi il sequel di questo romanzo edito solo in ebook a 1,49 € dal titolo L'isola senza morte 

Complimenti Luigi, la vera musica,i veri miti e la buona scrittura, è destinata a non morire mai .


Sinossi: Phil Summers era una star internazionale del rock. Aveva tutto. Fama, ricchezza, successo e una donna da amare, la bellissima Marie. Questo fino a che, entrambi, non sono tragicamente e prematuramente scomparsi lasciandosi dietro illazioni, curiosità e tante domande. Kathy, giornalista di successo, è convinta però che il cantante sia ancora vivo. Ad avvalorare la sua strampalata e ossessiva ipotesi arriva un contatto proprio da qualcuno che sembra il cantante scomparso. Kathy e suo marito Frank, ex fotografo di star, inizieranno allora un viaggio onirico e sconvolgente che li condurrà a una inquietante verità nei meandri bui e viscidi di un’isola misteriosa.

L'autore: Luigi Milani è nato a Roma nel 1963. Tra i soci fondatori di Edizioni XII, cura la collana eTales per Graphe.it Edizioni e ha collaborato con Kipple Officina Libraria. Ha pubblicato racconti e romanzi per vari editori e su diverse riviste letterarie. Ultimi libri pubblicati come autore: Nessun Futuro (Casini Editore, 2011), Seasons, Ci sono stati dei disordini e L’estate del diavolo (Delirium Edizioni, 2011-2012), Eventi Bizzarri e Lo studio in verde (con Alexia Bianchini, La Mela Avvelenata Edizioni, 2013), La notte che uccisi Jim Morrison e Nessun Futuro versione ebook (Dunwich Edizioni, 2014 - 2015).

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono sempre graditi. E' bene ricordare però che i commenti offensivi o irrispettosi verranno immediatamente cancellati.
Grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...