martedì 20 gennaio 2015

Il Senso Del Nostro Amore Di Monica Peccolo (Recensione)


Titolo: Il Senso Del Nostro Amore
Autore: Monica Peccalo
Editore: Linee Infinite
Pag. 554 - € 15,00 

Trama: Ai fratelli Tyler la vita ha riservato grandi successi ma anche enormi dolori. Nathan, famoso attore di Hollywood dal carattere scontroso, all'apice della carriera ha detto addio a Eva, pediatra dolce e grintosa, unico amore della sua vita. Troppi sbagli, troppi malintesi, due mondi troppo distanti. James, reduce da un incidente stradale, cerca di tornare alla normalità e si trova ad affrontare un’inaspettata speranza: Judy. I due fratelli decidono di ritrovare le loro radici, ma il percorso è complesso e quando tutto sembra perduto, Nathan cade nella disperazione: non ci sono fama o soldi che valgano un vero affetto. Così torna a cercare Eva. Riuscirà a convincerla che il loro amore ha un senso che possono scoprire soltanto insieme?


E dopo Il Senso Interno Del Tempo arriva per i fans di Nathan ed Eva: IL SENSO DEL NOSTRO AMORE... con questo nuovo romanzo Monica ci illustra la vita dei fratelli Tyler, da una parte Nathan, famoso attore, sempre alle prese con il proprio lavoro e con nuovi progetti da portare avanti, tra cui il documentario che riguarda la clinica nella quale lavora la magica, bellissima ma anche cocciutissima Eva.

La stessa Eva conosciuta tanti anni prima grazie alla sua collaborazione per un film girato dal suo amico Raimondi; la stessa Eva che gli ha fatto riscoprire l'amore, che è riuscita a levargli la maschera, quella Eva dalla quale deve allontanarsi, della quale non si fida, ma allo stesso tempo dalla quale è sempre più dipendente.

Dall'altra parte c'è James, il fratello minore di Nat, divenuto paraplegico in seguito ad un incidente.

James coglie giorno dopo giorno la forza ed il coraggio di andare avanti ed affrontare la vita, cercando di superare al meglio gli ostacoli che questa pone sul suo cammino, ostacoli, non solo psicologici ed "architettonici", ma anche puramente fisici che lo portano a fingere ed a mascherare il dolore in smorfie di piacere quando in quella notte di Capodanno incontra una V-enere.... quella venere che poco tempo dopo non esita a disprezzarlo e sminuirlo, lasciando un enorme vuoto in lui, vuoto che verrà colmato da un angelo di nome Judy che lo accudirà e gli farà riscoprire e rivivere quelle cose che pensava di non poter provare più. 
Tra i due fratelli però rimane sempre aperta la ferita che non ha nome, quel vuoto rappresentato dall'assenza di un uomo da chiamare padre, di cui non si sa nulla, se non quel nomignolo che Grace usava quelle rare volte in cui se ne parlava: Bill... e che forse, grazie all'aiuto di Eva, avrà un volto.

IL SENSO DEL NOSTRO AMORE, un romanzo pieno di argomentazioni che vanno dall'amore, alla sofferenza, dagli incolmabili vuoti, alla scoperta di piccoli gesti che colmano l'anima.

Ancora una volta Monica Peccolo riesce a trattare argomenti sempre attuali, in modo così magnetico da indurre il lettore a soffermarsi ed a pensare, dà allo stesso impliciti consigli e parole di conforto, spingendolo a divorare quel libro che una volta terminato lascia l'amaro in bocca, non per una triste fine ma perché i personaggi, la storia, sono talmente familiari che chiudendo l'ultima pagina del libro chiudiamo anche un piccolo cassetto del nostro cuore.

Recensione a cura di Elisa Baviera


E per concludere in bellezza ecco qualche estratto del libro

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono sempre graditi. E' bene ricordare però che i commenti offensivi o irrispettosi verranno immediatamente cancellati.
Grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...