giovedì 29 giugno 2017

Recensione in Anteprima: L'angelo Custode di Sara Neptune

Titolo: L'angelo Custode
Autore: Sara Neptune
Prezzo: €0.99
Data uscita: 30 Giugno 2017

Trama: Da piccolo mi hanno insegnato che ogni persona ha accanto a sé un angelo custode, che la tutela, la protegge e la guida sulla retta via, allontanandola dai peccati.

Crescendo ho iniziato a credere che quelle parole fossero una bella favola per bambini, però mi sono dovuto ricredere, perché ora sono io stesso un angelo custode.

Ancora mi chiedo come sia possibile che io, l’essere più peccaminoso che possa esistere – almeno per quanto dicono i miei genitori – sia diventato un angelo. Ho sempre pensato che, dopo la mia morte, sarei andato a marcire per sempre all’inferno, ho sempre creduto che l’omosessualità fosse uno dei peccati più gravi del mondo, che la punizione divina si sarebbe abbattuta su di me nel momento stesso in cui avessi lasciato la vita terrena. Invece, non so perché, Lui ha voluto darmi una seconda possibilità, mi ha dato il permesso di purificare il mio spirito, diventando l’angelo custode di una persona. Di quella persona.



Buon pomeriggio ragazzi, è la prima volta che mi cimento in questo genere di lettura, ma non mi meraviglio sapete perché dopo aver letto il tanto chiacchierato Paper Princess sono in cerca di romanzi che abbiano protagonisti stereotipati al massimo e anche se nel racconto della Neptun non c'è niente di tutto questo mi è piaciuto ugualmente...

Come dicevo all'inizio è la prima volta che mi cimento a leggere romanzi M/M, che poi alla fine non sono niente di scandaloso anzi questo breve racconto di 9 paginette e molto toccante e romantico.. Tutti quanti crediamo nella vita dopo la morte, negli angeli custodi e il protagonista di questo racconto ne sa qualcosa...

Un respiro profondo e la tensione scende giù
Ne faccio un altro e la paura non c’è più
Con un terzo mi ritorna l’allegria
Ed il quarto mi completa la magia.

Da circa due anni Josh si ritrova in un limbo tra la vita e la morte, ma lui non lo sa. In quest'arco di tempo gli è stato affidato un compito, da Dio... diventare l'angelo custode della persona che più ama al mondo il suo compagno Kevin.. Per due anni veglia su di lui, ma di questi due anni trascorsi non nel racconto non c'è accenno, il periodo di narrazione risale ad un giorno in particolare, il giorno della laurea di Kevin, in queste 24 ore accade di tutto che ovviamente non sto qui a raccontarvi perché essendo solo 9 pagine vi rovinerei la lettura, vi dirò solo che il racconto nonostante breve, sprizza sentimento da ogni singola parola e alla fine arriverai a commuovervi come è successo a me.

I temi affrontati al suo interno variano dall'omosessualità tanto contestata, dal rapporto genitori-figli che sta nell'accettare questa scelta, all'amore, quell'amore vero che inpochi conoscono. L'alone di mistero che circonda la sorte dei protagonisti e il passato di Joshua rende il tutto più coinvolgente e ci fa capire l'amore che provano entrambi i personaggi della storia.

Il racconto è molto bello, ma se ci fosse stata qualche paginetta in più avrei dato 5 stelline. In conclusione ringrazio la scrittrice che mi ha dato la possibilità di leggerlo e recensirlo in anteprima in occasione dell'uscita che sarà domani buona lettura...

 

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono sempre graditi. E' bene ricordare però che i commenti offensivi o irrispettosi verranno immediatamente cancellati.
Grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...