giovedì 8 giugno 2017

Blog Wolking


Nuova puntata nuova ospite Benvenuta beatrice del blog Io resto qui a leggere ^_^ conosciamola insieme

- Ciao Beatrice e benvenuta nel mio piccolo angolino segreto, ti va di farti conoscere dai nostri lettori parlandoci un pò di te e dei tuoi hobby?

Ciao, innanzitutto grazie mille per l’ospitalità! Mi chiamo Beatrice e ho ventun’anni. Di me non so mai cosa dire quando mi viene chiesto, non so perché ma ho sempre avuto problemi nel raccontare qualcosa di mio! Sono una ragazza timida e abbastanza chiusa, anche se molto gentile – pregio di cui vado fiera. Mi piace molto scrivere, inventare storie è il mio modo di rilassarmi e farmi scivolare i problemi addosso! Il mio hobby preferito? Ovviamente è leggere, ma da quando ho aperto il blog amo passare il tempo al computer pe documentarmi il più possibile.

- Com'è nato il tuo blog?

In realtà il mio blog è nato come pagina Facebook. Nel 2013 ho deciso di aprirmi uno spazietto sul web per poter parlare delle mie letture, non avendo molti amici con cui condividere questa passione, ma non avendo esperienza sul web ho optato per Facebook, che mi ha portato grandissimi risultati! Dopo le scuole superiori e cinque anni di studio d’informatica mi sono finalmente decisa ad aprire il blog, inizialmente non è stato facile, non avevo scelto un sito compatibile con le mie conoscenze, ma grazie alle mie amiche ho trovato il sito giusto e finalmente da Settembre dell’anno passato sono pienamente attiva, come ho sempre voluto!

- Oltre a segnalare e recensire romanzi, affronti altri argomenti?

Tendenzialmente parlo di libri, tra quelli in uscita, recensioni, book tag e rubiche, ma di tanto in tanto propongo recensioni di film e serie tv (di cui ancora devo imparare come farle), essendo una grande fanatica di entrambi.

- Se avessi la possibilità di scegliere in quale ambientazione letteraria vivere quale sceglieresti?

Bella domanda a cui mi è difficile rispondere. Di sicuro sceglierei un posto magico, avventuroso e pieno di pericoli. Credo che sceglierei un romanzo fantasy, Harry Potter o Shadowhunters sono i primi che mi vengono in mente!

- Nel campo editoriale ci sono diversi generi di lettura, (fantasy, classici, Thriller, Young Adult, ecc ecc) quali sono i  generi che apprezzi maggiormente?

Nella mia libreria è presente almeno un libro di ogni genere, sono cresciuta tra i libri e questo me li ha fatti amare tutti indistintamente, con una piccola predisposizione verso il fantasy e il dispotico. Credo che se dovessi leggere per sempre un solo genere letterario questi due se la batterebbero alla grande.

- Se ti capitasse l'occasione di fare un lungo viaggio, e avessi la possibilità di portare con te solo 3 libri, quali sceglieresti?

In realtà questa è una domanda a cui ho una risposta breve e sintetica. Tre titoli e tre autori che adoro: “Marina” di Carlos Ruiz Zafòn, “Il rumore dei tuoi passi” di Valentina D’Urbano e “Harry Potter e i doni della morte” di J. K. Rowling.

- La tua casa editrice preferita?

Sicuramente la Mondadori, ha troppi autori che amo!

- Quanti libri, riesci a leggere al mese? A me alcune volte viene il blocco delnlettore, a te è mai capitato? Come affronti questo periodo? Hai qualche consiglio su come superarlo?

Da quano ho iniziato l’università non arrivo a più di dieci libri al mese, ma quando non ho esami arrivo anche a venticinque al mese. Dipende dal momento e dai libri che leggo, ovviamente se leggo libri più pensantucci ci metto un po’! A me in realtà è capitato spesso negli ultimi due anni di avere il blocco del lettore, cosa che non ho mai avuto prima. La prima volta che mi è capitato ero in ansia, mi guardavo allo specchio e mi davo testate da sola XD avevo paura di aver perso la cosa più importante. Quando ho capito che si trattava di un semplice blocco ho tirato un sospiro di sollievo. Di solito per superarlo ho due metodi: la prima è prendermi qualche giorno di pausa, anche se questo vuol dire non leggere per 15 giorni (si, mi è capitato purtroppo), la seconda è leggere libri più leggeri e simpatici. I chick-lit sono i miei preferiti per questi momenti.

Non ho un vero e proprio consiglio, ma se qualcuno riesce a superare il suo blocco con uno di questi due metodi ben venga, sono felice di aver aiutato qualcuno!

- C'è un libro che ami a tal punto da leggerlo ogni volta che puoi?

Il libro che ho letto più di tutti è “Il rumore dei tuoi passi” di Valentina D’Urbano, ma anche “Resta con me” di Jenny Anastan è uno che rileggo spesso. Questo per non cadere nel banale e dire “Harry Potter” o “Shadowhunters” o uno qualsiasi dei libri di Carlos Ruiz Zafòn, essendo loro tre i miei idoli.

- Cosa stai leggendo in questo momento? Ti va di raccontarci la trama?

Attualmente sto leggendo due libri! Uno è “Devil’s Twins” di Lidia Calvano e Manuela Chiarottino. Il libro parla di Antenella e del suo gemello Alessandro ma anche di Ennio. E’ una storia particolare e coinvolgente, una che va letta per essere capita fino in fondo, io non vedo l’ora di scoprire come va a finire! L'altro libro è "Fracture" di Barbara Bolzan, un libro misterioso e innovativo, che ti trascina in un mondo nuovo e ti rapisce completamente dal mondo reale per trasportarti al suo interno. Parla di Nemi e Rya e del mondo che li circonda, pieno di segreti da scoprire!

- Il tuo personaggio preferito?

Il personaggio libresco che preferisco è Sebastian Verlac aka Jonathan Christofer Morgestern di “Shadowhunters – The mortal instrument” di Cassandra Clare. Sì, lo so, è un “cattivo” ma io sono proprio innamorata persa <3

- Domanda di Routin preferisci i libri Cartacei o quelli in ebook?

Assolutamente cartaceo, non c’è paragone.

- Ultimamente gli ebook hanno messo un po' in crisi i cartacei, secondo te in futuro potrebbero sparire del tutto? Noi di my secret speriamo di no, in quanto amiamo l'odore delle pagine, il rumore che si sente quando si girano. Secondo te se il cartaceo dovesse sparire del tutto, l'editoria ne risentirebbe?

Io spero vivamente che non spariscano del tutto! I libri cartacei hanno una magia intorno a sè che un lettore eBook non avrà mai. Se, un giorno, il cartaceo dovesse sparire, l’editoria ne risentirebbe e non poco. Non tutti sanno usare internet (me compresa, ho imparato l’essenziale nell’ultimo anno, ancora chiedo aiuto alle mie amiche per acquistare un libro digitale), non tutti amano gli eBook, quindi in molti smetterebbero di leggere.

- Hai mai letto un libro che ti ha fatto piangere tantissimo, ti va di dirci il titolo è il perché?

Ce ne sono tantissimi, ma il libro che più mi ha fatto piangere è “Il rumore dei tuoi passi” di Valentina D’Urbano. E’ una storia molto profonda e cruda e in un certo senso mi ricorda me e la mia storia. Mi identifico parecchio nella protagonista, che si chiama Beatrice, come me! Il suo carattere è similissimo al mio, la sua storia con Alfredo poi è qualcosa di molto profondo, che mi è entrata dentro, e anche qui ho trovato molte similitudini con una storia passata. Insomma, è un libro che parla un po’ anche di me in tutti i campi.

- Ti è mai capitato di fare un sogno inerente ad un libro che hai letto? Ti va di raccontarcelo?

In effetti sì, mi è successo di recente. Il primo libro protagonista però non è ancora stato pubblicato, mantre il secondo, che ha fatto da spalla è “Tredici” di Jay Asher. Stavo appunto leggendo il libro di questa mia amica quando ho ricevuto in regalo “Tredici”, così la sera ho sognato Hannah Baker e Clay Jensen alle prese con gli avvenimenti del libro della mia amica, dei suoi due protagonisti. E’ stato davvero comico. Ora che ci penso c’era anche un’altro personaggio sempre presente nel libro della mia amica, ero molto confusa XD

- Presti volentieri i tuoi libri? Io li presto a poche persone, fidate direi, i libri sono il mio TEESSSORO.

NO, assolutamte no. Non li presto mai e se lo faccio li chiedo indietro ogni giorno, ormai nessuno mi chiede più di prestarglieli XD

- Quando acquisti un libro, ti lasci influenzare anche dalla copertina?

Se entro in libreria con l’intenzione di comprare un libro mai sentito prima, sì. A volte anche la copertina nasconde una bella storia!

- Ti piace ascoltare o associare qualche musica mentre sei immersa nella lettura?

Di solito non ascolto musica mentre leggo ma se lo faccio amo ascoltare Ed Sheeran o comunque musica straniera, canzoni che conosco poco per non cantare invece di leggere! La musica infatti è una cosa che mi accopagna da sempre. Se ascolto, canto XD

- Il libro più importante della tua infanzia, che leggerai anche ai tuoi figli?

Sicuramente è “Bella da morire” di Newman Leslea. Mia madre me lo comprò quando era appena adolescente e lo lessi tutto dì’un fiato. E’ uno di quei libri poco conosciuti ma che ti cambiano la vita. Subito dopo direi “Harry Potter”, la Rowling ha scritto un capolavoro per tutte le età e quella è una serie che ti accompagna per tutta la vita.

Bene, le domande sono finite, ti ringrazio infinitamente per avermi dedicato un po' del tuo tempo, e aver accettato di essere mia ospite. Spero ti sia divertita e che tornerai a trovare me è le altre secretyne, in bocca al lupo per il futuro

Grazie mille a voi di avermi ospitata! Tornerò sicuramente, in bocca al lupo anche a voi!

Vi lascio il link del suo blog se vi va visitatelo ^_^

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono sempre graditi. E' bene ricordare però che i commenti offensivi o irrispettosi verranno immediatamente cancellati.
Grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...