domenica 28 maggio 2017

Recensione: Più veloce dei ricordi di Jeremy Jackson


Editore: Giunti Editore
Collana: Waves
Anno edizione: 2017
Pagine: Brossura
EAN: 9788809827011
Prezzo: € 12,00 

Trama: Kevin è un giovane corridore promettente ma senza troppa convinzione. Tutto cambia quando una notte, dopo una gara, il pulmino che riporta a casa i compagni di squadra, la fidanzata, l'allenatore, finisce tragicamente in un fiume. Solo Kevin si salverà, perché quella notte stava tornando a casa in auto con i genitori. Nei mesi successivi la corsa diventa la sua vita: mentre corre si sente avvolto da un silenzio che attutisce il dolore.

In pochi anni comincerà ad accumulare record su record, diverrà una promessa nazionale, idolo del pubblico, ma non tutti si lasciano abbagliare dal suo successo. Gregory, il nuovo allenatore, gli lancia una domanda scomoda: "Per chi vinci? Lo fai per te?". E poi c'è Henny, la compagna di corse che adora i temporali estivi e con la sua sincerità priva di compromessi sa bucare la scorza di Kevin. Grazie anche a loro Kevin imparerà di nuovo a entrare in contatto con le proprie emozioni, a recuperare i ricordi del passato per poterne creare di nuovi nel presente, a vivere combattendo per quello che realmente vuole e non solo per quello che gli altri si aspettano da lui.

Mini Recensione a cura di Eruve

La vita di Kevin sembra scorrere come tante altre, amici, fidanzata e sport. Lui è un talentuoso corridore ma inizialmente non prende la cosa sul serio dopo un brutto incidente però cambia tutto, la sua vita viene devastata perché in quell'incidente perde tutto : amici e amore. Per Kevin la corsa diventa la priorità, solo correndo riesce a tenere lontano il dolore e così anno dopo anno, gara dopo gara inizia a collezionare un successo dopo l'altro ma dentro Kevin si sente vuoto. I ricordi ritornano spesso alla mente e il dolore lo tormenta, ma lui ormai è diventato apatico, creandosi una corazza che lo protegge.

Solo il suo nuovo allenatore e la sua bizzarra compagna di corse riescono a scuoterlo e poco per volta Kevin riesce ad aprirsi. 

Una storia emozionante e triste. Il finale mi ha lasciata un pò così, spiazzata. La scrittura dell'autore è molto fluida e leggera. Le parole scorrono veloci senza alcun freno. 

Coinvolgente, travolgente, emozionante e piacevole, questi sono gli aggettivi che descrivono al meglio questo romanzo.
Si ringrazia la casa editrice per la copia del romanzo

Carissimi Entucci questa è l'ultima recensione che scriverò per il blog My Secret Diary, da tempo avevo il desiderio di poter gestire un blog tutto mio e pochi mesi fa ho trovato il coraggio di realizzare questo progetto, così è nato il mio blog Neverland Blog. Ringrazio Vendè per avermi dato la possibilità di collaborare con il suo blog, grazie per gli anni trascorsi assieme e grazie a voi per aver letto le mie recensioni. 

Saluti Eruvè

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono sempre graditi. E' bene ricordare però che i commenti offensivi o irrispettosi verranno immediatamente cancellati.
Grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...