Sono In Corso le seguenti iniziative

martedì 25 aprile 2017

Solo a un passo da te di Flora A. Gallert (recensione)

TITOLO: Solo a un passo da te
AUTORE: Flora A. Gallert
DATA DI PUBBLICAZIONE: Dicembre 2016
EDITORE: Self-publishing
PAGINE: 133
PREZZO: E-book 0,99 - Cartaceo 8,99

TRAMA: Max è un duro. E' il ragazzo più desiderato, popolare e bello della scuola ed è il miglior giocatore della squadra di football. Odia Annie, quell'antipatica e secchiona ragazza capace di farlo sentire in colpa con un solo sguardo di disgusto e disapprovazione, sempre coinvolta in stupide attività extra scolastiche.

Insomma, tra i due è odio a prima (s)vista ed entrambi preferiscono evitarsi. Fino a quando, in seguito a un atto di puro vandalismo, Max non si ritrova a dover scontare la sua punizione in una della tante attività di Annie. E ben presto scoprirà che quella ragazza di stupido ha poco niente.

Noterà il suo coraggio, la sua simpatia, la sua bellezza - spesso nascosta da maglioni troppo larghi - e si troverà costretto a cambiare opinione. 

Un progetto di clownterapia e un bambino senza capelli e dal volto pallido insegneranno loro cosa significa vivere.

Una storia d'amore che per Annie è un continuo alternarsi di emozioni e contrasti: Max di fa amare e un attimo dopo odiare, prima le insegna a fare l'amore e poi dice di vederla solo come un'amica. Ed Annie è confusa, forse distrutta. Ma lei non sa che Max custodisce un terribile segreto. Un segreto troppo grande, che non può essere condiviso.

Max e Annie si odiano, quel classico di odio da prima della classe, secchiona e perfettina e tra il bello e atletico ragazzo più amato della scuola.
Entrambi si evitano come la peste, ma purtroppo dopo una bella bravata, Max è costretto a scontare una punizione, far parte di uno dei progetti di Annie, ovviamente il ragazzo non è affatto contento, ma è l'unica alternativa per non farsi espellere.

Così Max, costretto ad avere a che fare con Annie, inizia a scoprirla poco per volta, i due iniziano a frequentarsi, alla sera lui si ferma a casa sua e seduti nel portico di Annie parlano di sé scoprendosi così interessati l'uno all'altra e nasce tra loro un interesse, che presto si trasformerà in amore, ma sarà destinato a durare? 

Come ogni storia che si rispetti ci saranno gli alti e i bassi, Max alle volte si dimostrerà buono e premuroso, mentre in altre occasioni si comporterà come un ragazzo senza cuore, ma questa è davvero una di quelle classiche storie dove il bel ragazzo si innamora della poco popolare ragazza facendola impazzire? Bene vi devo tranquillizzare, non è quelle classiche storie dove lui si innamora di lei la maltratta e poi la ama, no, Max nasconde un terribile e triste segreto per questo tenta di allontanare la povera Annie, per non farla soffrire.

Una storia dolce, bella e a tratti anche triste, ho temuto a un certo punto che non ci sarebbe stato un lieto fine, che avrei pianto... l'autrice è stata brava a mantenere la suspence, regalando poi un lieto fine, ma che logicamente non vi svelerò ;)

Una lettura piacevole e la scrittura di Flora è fluida, non annoia è scorrevole e leggera. Un romanzo breve, ma intenso!

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono sempre graditi. E' bene ricordare però che i commenti offensivi o irrispettosi verranno immediatamente cancellati.
Grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...