lunedì 6 febbraio 2017

Klove di Ilaria Militello (Recensione)

Buongiorno Entucci e buon lunedì! Ricomincia la settimana e ricominciano le recensioni. Oggi, sono orgogliosa di scrivervi la recensione di "Klove", romanzo di Ilaria Militello che finalmente ha visto la luce. Ebbene sì: dopo quella che mi è sembrata un'eternità, "Klove" è finalmente diventato realtà. La Casa Editrice Omnia One Group Editore, ha creduto in Ilaria e nella sua bellissima storia e ha deciso di farla diventare un libro. "Klove" è una storia che ho nel cuore, che ho personalmente editato e visto nascere. L'emozione che provo nel potervene finalmente parlare, è enorme!


Titolo: Klove
Autore: Ilaria Militello
Editore: Omnia One Group
Genere: Young adult
Pagine: 330
Prezzo: 2,99€ - E-book: Amazon
Cartaceo: In arrivo

Sinossi: Chi avrebbe mai detto che quella vacanza in Corea del Sud avrebbe cambiato la vita di Elisa? Lei no di certo! All'inizio nemmeno ci voleva andare, il solo pensiero di passare tre mesi con Andrea e sua sorella gemella le faceva venire i brividi, ma quello che lei non sa è che saranno i tre mesi più belli della sua vita e tutto cambierà quando in un supermercato si scontra con Kevin, un ragazzo dolce che le rapisce il cuore. 

Nessuno dei due può immaginare che l’uno è l’anima gemella dell’altra e sulle note delle canzoni del loro gruppo preferito, gli U-Kiss, giorno dopo giorno faranno nascere una storia d’amore che li travolgerà, una storia vera, importante.
Una storia che dovrà affrontare tempeste e maree per dimostrare che davvero il loro è vero amore, perché il vero amore supera le tempeste più dure, se non riesce, non è vero amore.

Chissà se Kevin ed Elisa saranno destinati a stare assieme oppure è solo una passione travolgente che si spegne dopo poco. Fra liti, amore e sogni da realizzare, i due ragazzi vivranno un’estate indimenticabile che li cambierà per sempre.


Cominci a leggerla e ti ritrovi risucchiata in una storia che ti conquista e che vorresti raccontare come se fosse una di quelle vecchie fiabe che vengono narrate ai bimbi prima di mettersi a dormire.
E' la storia di due vite che sono cambiate in una terra di straordinaria bellezza, capace di emozionare e meravigliare chiunque, anche la persona più apatica del mondo. Una storia fatta di esperienze vissute, di amicizia, di amore, di sacrificio... di voglia di farcela nonostante tutto e tutti.

E' una storia che insegna a non mollare mai. Ognuno di noi ha dei sogni e ognuno di noi dovrebbe lottare con tutte le proprie forze per far sì che si realizzino. Altrimenti che senso avrebbe la vita?
Ognuno di noi ha una storia che preferisce tra tante insieme ad altre. Klove è una delle mie: una melodia fatta di parole che mi è entrata dentro smuovendo qualcosa.

Parole, nero su bianco... sembra una cosa così semplice! E invece...

Quelle di Ilaria Militello sono parole che ho letto nella mia testa quasi intonandole, come se fosse una canzone, che mi hanno fatta pensare, che mi hanno fatta sentire parte della storia, come se fosse stata scritta appositamente per me.


Ho nel cuore i protagonisti, Kevin ed Elisa. Li ho visti nascere ed evolversi. Ho vissuto con loro, ho provato le loro stesse emozioni. Ho pianto e riso insieme a loro.

E poi c'è quella cosa in questo romanzo, quella cosa che tutti abbiamo dentro, che tutti proviamo, che difficilmente ci abbandona.

Quella cosa a cui ognuno di noi ci si aggrappa con tutto se stesso, quella cosa che ci dà la forza di andare avanti anche quando pensi di aver perso tutto, di non farcela.

Quella cosa è la speranza. Ti abbraccia e ti rende indistruttibile e allora tu continui a lottare per ciò che più il tuo cuore desidera.
Ilaria riesce come sempre a narrare le sue creature fatte di lettere in modo così dolce, tranquillo, semplice e particolare, che non puoi non innamorarti.

In un mondo così squallido editorialmente parlando, Ilaria rimane sempre e comunque originale con le sue storie e non si può mai stancarsi di leggerla.

Rinnovo i miei complimenti a Ilaria, amica e scrittrice che finalmente vede la sua creatura fatta di parole ed emozioni, prendere vita. 

Grazie a lei stessa e a chi ha creduto in lei senza prenderla in giro stavolta! In bocca al lupo amica mia

 

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono sempre graditi. E' bene ricordare però che i commenti offensivi o irrispettosi verranno immediatamente cancellati.
Grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...