domenica 2 aprile 2017

Recensione: Disconnect 1 di Ilaria Soragni


Titolo: Disconnect 1
Autore: Ilaria Soragni
Editore: Leggereditore
In Uscita: ebook 23 Febbraio 
Cartaceo 2 Marzo

Sinossi: Hayley frequenta il secondo anno dell’high school a Baltimora, è una ragazza chiusa e non si è mai ambientata del tutto. Luke ha diciotto anni; alto, biondo e sprezzante, si abbatte come un fulmine su ciò che lo attira. Quando per caso nota Hayley ne rimane affascinato, tanto da decidere di conquistarla: la vita è una gara e lei sarà il suo premio. È Luke a guidare il gioco, seguendo Hayley e facendole credere che si tratti ogni volta di incontri casuali, fino a quando non raggiunge il suo obiettivo. Hayley è irrimediabilmente attratta, anche se qualcosa le dice che sarebbe meglio stare lontano da quel ragazzo. Ma il piacere della trasgressione è forte, fare la cosa sbagliata la fa sentire viva. Non sa ancora, però, che è solo l’inizio. Luke si nutre di adrenalina, di emozioni forti, e vuole Hayley al suo fianco in una sfida pericolosa, una gara di moto illegale di cui è nota solo un’enigmatica regola: tutti vincono e uno solo perde, tutti perdono e uno solo vince. Fin dove si spingerà il loro legame? Saranno disposti a metterlo a rischio ora che, giorno dopo giorno, sta diventando sempre più forte?

Bio: Il suo nick su Wattpad è inashtonsarms, ma nella vita reale lei è Ilaria Soragni, diciassettenne della provincia di Asti che sogna di diventare, un giorno, una psicologa forense. Per il momento si accontenta di scavare nella psiche dei suoi personaggi, attività che le riesce molto bene. Grazie alla scrittura, Ilaria ha l’impressione di mettere ordine nei suoi pensieri, ed è per questo che a quindici anni ha iniziato a scrivere su Wattpad. Scoprire che altre ragazze si appassionavano alle sue storie l’ha riempita di gioia, ma di certo non si aspettava di raggiungere milioni di clic!

 
*Si ringrazia la cada editrice per il gradito omaggio* 

Buon pomeriggio cuoricini librosi 🙂  Quest'oggi vi parlerò del nuovo romanzo di Ilaria Soragni, una giovane autrice conosciuta da molti su wattpad. Grazie alla Leggereditore ha pubblicato la sua nuova serie Young Adult, disconnect.

I protagonisti di questa storia sono Haley e Luck, due liceali  di Baltimora cittadina del Mayland. Caratterialmente dissimili, Luck il classico cattivo ragazzo, ma di una cattiveria ingiustificata, Hayley ragazza introversa, con zero amici. Il loro incontro all'apparenza casuale, è organizzato dal ragazzo che la pedina da molto tempo con lo scopo di portarla allo Yell, un gioco dove tutti scommettono tutto e dove il vincitore è solo uno. Nel leggere la storia ad un certo punto non capivo se stessi leggendo disconnect o un'altro romanzo che poco tempo fa ha spopolato nel web  in quanto molti degli elementi mi hanno riportata alla mente l'intreccio presente nella storia della Tood.

Hayley, ignara di questo gioco e della scommessa si trascina nella conoscenza di Luck innamorandosene seduta stante e, seppur l'amore spesso nasce da un colpo di fulmine, ho trovato infantile e frettoloso l'evolversi della loro storia Hayley, infatti viene descritta come una ragazza (quasi) senza carattere incapace di dissentire alle assurde pretese di Luck, egli infatti cela il suo malessere interiore, conseguenza di un passato poco roseo, dietro atteggiamenti burberi  e scontrosi, volgendo le sue turbe interiori a  coloro che gli stanno accanto.

Ho apprezzato molto i racconti dei pensieri intimi che vengono trascritti nella storia perché mi hanno permesso di conoscere a fondo gli stessi, però avrei preferito che fossero inseriti nel romanzo in modo testualmente differente, visto che questo elemento mi ha alienata dal racconto principale; le stesse difficoltà le ho trovate nel momento in cui l'autrice inserisce trafiletti che si discostano molto dal capitolo trattato.

Credo che se la storia fosse stata argomentata in maniera diversa, concedendo anche qualche capitolo in più, non sarebbe stata deludente, visti gli elementi presenti, purtroppo la scarsa fluidità del racconto non ha suscitato in me le emozioni che aspettavo.

Sicura che questo sia stato solo l' inizio, attendo l'uscita di disconnect 2 per seguire l'evolversi della storia di Luck e Hayley incuriosita da un finale che in qualche modo mi fa sperare in un seguito.

Consiglio il romanzo alle under 30, il cui prototipo d uomo potrebbe essere incarnato proprio dal bello e dannato Luck.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono sempre graditi. E' bene ricordare però che i commenti offensivi o irrispettosi verranno immediatamente cancellati.
Grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...