martedì 10 gennaio 2017

Recensione: Liv, Forever di Amy Talkington

Edito da De Agostini (1 settembre 2015)
Pagine 222
€ 16,00 cartaceo – € 6,99 ebook

TRAMA DELL’EDITORE 

Ci sono segreti che non dovrebbero essere mai rivelati. 
E maledizioni che non dovrebbero essere mai risvegliate.

La vita di Liv Bloom è sempre stata un disastro. Un continuo susseguirsi di famiglie affidatarie, delusioni e fallimenti. Ecco perché, quando Liv vince una borsa di studio per Wickham Hall, la più prestigiosa accademia d’arte dello stato, è al settimo cielo. L’arte non è solo la sua più grande passione, ma anche l’unica possibile via di fuga da una vita che detesta. E poco importa che l’atmosfera di Wickham Hall sia a dir poco spettrale, che gli antichi edifici abbiano un aspetto sinistro e che ogni angolo della scuola risuoni di misteri e premonizioni. Liv è troppo felice per farci caso. Tanto più che Malcolm, il ragazzo più bello e talentuoso dell’accademia, sembra essersi disperatamente innamorato di lei. Presto, però, l’idillio si infrange. Perché nemmeno l’amore di Liv e Malcolm può ignorare l’antica maledizione che si nasconde tra i corridoi di Wickham Hall. Una maledizione che porta con sé una lunga scia di sangue. E che ora vuole reclamare la felicità di Liv. 



Buon pomeriggio cuoricini librosi e BUON ANNO NUOVO, 
vi auguro che sia un anno pieno di emozioni, che possiate essere circordati dalle persone a voi care, ma sopratutto vi auguro che sia un anno sommerso di gioie librose 😊 

Ecco la mia prima recensione del 2017. 

Sebbene abbia terminato di leggere il libro il 30 Dicembre, ho volutamente aspettato di trascrivere il mio parere sul libro. Amo leggere, ma durante le feste ho preferito trascorrere ogni singolo momento con la famiglia, mangiando, giocando, litigando, perché si sa': giocare può portare conseguenze strazianti 😂 si possono perdere gradi di parentela 😂😂 Scherzo!!! Comunque, ho voluto aspettare, anche per assimilare meglio la storia, per mettere ordine nei miei pensieri, capire se il libro, mi fosse piaciuto o se mi avesse lasciato l'amaro in bocca. LIv Forever, è un libro uscito più o meno due anni fa, l'ho desiderato dal primo momento in cui i miei occhi si sono posati sulla copertina e successivamente sulla trama; l ho letto in pochissimo tempo e ho amato ogni singolo personaggio: Olivia Boom, chiamata più semplicemente Liv, adottata da una famiglia, dopo anni di sballottamenti da una casa famiglia all' altra. Appassionata d'arte ( un punto in comune con me). Gabe, un ragazzo un po' matto, destinato a diventare quasi il migliore amico di Liv, con un animo puro ed una storie triste alle spalle. 

Malcolm Astor, il classico bello e dannato, figlio di papà e dal cognome importante. Anche i personaggi secondari sono stati descritti minuziosamente, senza mai essere messi in ombra, creando così una storia perfetta. Liv, Gabe e Malcolm, come avrete capito, sono i personaggi principali di questo romanzo; FANTASY GH
OST AMOROSO, tutti e tre studenti della prestigiosa ed importante Wickham hall, istituito velato di mistero, Liv e Gabe, vi entrano grazie ad una borsa di studio, mentre Malcolm, vi entra quasi per diritto, da generazioni la sua famiglia frequenta e venera questa scuola, dove viggono regole ferree e misteri irrisolti. Quando Liv conosce Gabe, scopre che questi misteri, girano intorno a delle ragazze morte, ora fantasmi, ma Liv non crede al ragazzo, il suo unico pensiero è mantenere alta la media, per continuare a ricevere la borsa di studio, e quella di vivere il suo amore appena nato con Malcolm, amore destinato a morire sul nascere. 

ATTENZIONE, SPOILER : PERCHÉ IL LORO AMORE È DESTINATO A FINIRE? 

Purtroppo Liv, dopo un appuntamento con Malcolm, viene trovata morta, ma non muore del tutto, il suo spirito rimane dentro l area dell' istituto, grazie a Gabe, darà voce ai suoi sospetti, gli chiederà di fare da tramite con Malcolm, inizierà così una collaborazione bizzarra, che svelerà cosa ci sia di tanto cupo nell' istituto e quanto la confraternita sia coinvolta, misteri che pesano 150 anni. Perché le ragazze di Wickham hall, si sono suicidate? Questo sta a voi scoprirlo, sopratutto scoprire se il loro sia stato davvero un suicidio. Se non lo avete letto, affrettatevi; io sono ancora confusa, perché mi ero fatta dei film mentali su Liv e Malcolm, credevo che nonostante la differenza sociale, il loro amore fosse destinato a trionfare. Lo farà, in modo nettamente diverso da come mi ero immaginata. Questi tre ragazzi, sono destinati a lasciarvi un segno a lungo termine. 

Alla fine scavando nella mia confusione, sono arrivata alla conclusione che merita le cinque stelline, anche perché un libro che nel bene o nel male ti manda in tilt, vuol dire che è un buon libro. 

 Bacioni alla prossima


3 commenti:

  1. Beh... dalla cover tutto avrei detto, tranne che questa storia fosse così articolata, pensav alla solita storia d'amore adolescenziale e invece.... una recensione che mi ha fatta anche un po' rabbrividire! Good!

    RispondiElimina
  2. Grazie Elija, anche se alla fine la conclusione non è stata pari alle mie aspettative ( mentali) è un libro che merita, scorrevole, dai toni frizzanti e dal mistero che accompagnerà il lettore fino all' ultimo capitolo.

    RispondiElimina
  3. Ciao! Il libro è piaciuto anche a me, mi ha tenuta incollata, soprattutto nella seconda metà, perchè volevo assolutamente scoprire la verità.
    Sono una nuova follower, se vi va di passare nel mio angolino vi lascio il link =) http://lostinwonderlandj.blogspot.it/

    RispondiElimina

I commenti sono sempre graditi. E' bene ricordare però che i commenti offensivi o irrispettosi verranno immediatamente cancellati.
Grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...