Info sui cookie usati qui.

menu

Sono In Corso le seguenti iniziative

giovedì 19 maggio 2016

E se... di Eliana Ciccopiedi (Segnalazione)

"Quel ragazzo aveva qualcosa. Come spiegarlo...Aveva uno sguardo profondo, di quelli che ti fanno capire che alcune persone sono più intense di altre. E non serve conoscerle per capirlo, ma lo comprendi al primo sguardo, perché a parlare sono i loro occhi. Di solito accade a persone che hanno vissuto tanto e intensamente. Generalmente lo si trova negli anziani, quelli che sanno, conoscono il mondo, hanno vissuto. E insieme a tutto questo vedi anche la nostalgia, perché si apprestano verso la fine. Quindi vedere quello sguardo su un ragazzo, ti spiazza ed è veramente emozionante. Perché oltre a quello che hanno vissuto, quegli occhi trasmettono anche voglia di vivere, serenità e curiosità verso il mondo, verso il futuro. Sono talmente rare le persone così che nessuno di noi ci fa caso finché non ne incontra una. Forse era questa la ragione per cui quegli occhi le rimasero impressi anche nei giorni seguenti, anche dopo che la settimana successiva furono smantellati baracche e burattini, e se ne andarono."


Titolo: E se...
Genere: Romanzo
Casa Editrice: Lettere Animate
Pagine: 348
Prezzo cartaceo: in attesa di uscita
Prezzo ebook: 1,99€
Formato: e-book, in attesa del cartaceo
Data di uscita: 18 aprile 2016
ISBN: 9788868821432

Link per l'acquisto:

Sinossi: Elena è un architetto mancato che organizza matrimoni. L'architettura non paga al giorno d'oggi, e lei si è riciclata nel mestiere della wedding planner, che va per la maggiore. In realtà, non crede nel matrimonio. Ma sta con la stessa persona da dieci anni. La storia si apre con lei che assiste ad un musical di grande successo. Elena è rimasta stregata. Dallo spettacolo, e da due occhi visti su quel palco, occhi intensi e colmi di follia. Gli occhi di Leonardo, uno degli interpreti. Lui non è nel migliore periodo della sua vita. La carriera è alle stelle, ma ha perso anche tanto. Elena, sognatrice disillusa, su un treno per Firenze incontra per caso il suo idolo del momento. Lei ha tanto da dire, perché è in un periodo di trascuratezza, il fidanzato sempre meno presente, la vita che non è andata come doveva andare, e lui ha bisogno di ascoltare, per rimanere nel mondo reale e non cadere tra i ricordi di chi ha perduto. Un mix di circostanze e intenzioni farà passare loro del tempo insieme, tra palcoscenici e matrimoni, tra città e monumenti, e i due scopriranno molte affinità. E questo potrebbe far pensare al lieto fine. Non fosse per un particolare di una certa rilevanza. E se... con discorsi più e meno seri, ma anche risate e scene divertenti, è un romance adatto a tutte le donne che fanno ancora sogni ad occhi aperti.

Ci tengo prima di tutto a ringraziare Eliana per avermi scritto e voglio condividere con voi la trama scritta da lei che mi ha allegato alla mail. Mi ha colpita moltissimo il suo modo di scrivere, di esprimersi.

""Il mio romanzo si intitola "E se...". Un titolo ambiguo, che vuol dire tutto e niente, vero? Ma apre la mente alle possibilità, a quello che avrebbe potuto essere, o non essere, se avessimo fatto, o non fatto, quella scelta in quel dato momento. Quanti "e se..." abbiamo collezionato e collezioneremo nella nostra vita?

Di che parla questo romanzo? E se...parla di amicizia e di amore. Parla di storie che finiscono e altre che iniziano. Parla di viaggi. Luoghi che si sono visti, che si stanno vedendo, che si vorrebbero vedere. Parla di chiese e musei, di film e cartoni animati. Parla di libri. Parla di palcoscenici e abiti da sposa, di musical e di matrimoni. E qual è la connessione tra le due cose? Ma c'è. Parla di parole. Perché in questo libro si parla tanto. Di tutto, di niente. Oggi le persone parlano sempre meno, vero? Ma qui parlano anche i silenzi. Ah già, parla anche di sogni. Ma a me piace chiamarli castelli in aria. È come se questo desse loro più...solidità. Parla di due ragazzi, sui trent’anni. Lui è famoso, abbastanza, non troppo. Recita in un musical di grande successo. Il suo musical preferito. Lei organizza matrimoni. Ecco cosa c'entravano le due cose. Ma non conta molto quello che fanno, perché quando sono solo loro due, sono solo due ragazzi. Elena e Leonardo.

Elena, sognatrice disillusa, su un treno per Firenze incontra per caso il suo idolo del momento. Lei ha tanto da dire, perché è in un periodo di trascuratezza, il fidanzato sempre meno presente, la vita che non è andata come doveva andare, e lui ha bisogno di ascoltare, per rimanere nel mondo reale e non cadere tra i ricordi di chi ha perduto. Un mix di circostanze e intenzioni farà passare loro del tempo insieme, tra palcoscenici e matrimoni, tra città e monumenti, e i due scopriranno molte affinità. E questo potrebbe far pensare al lieto fine. Non fosse per un particolare di una certa rilevanza.

E se..., con discorsi più e meno seri, ma anche risate e scene divertenti, è un romance adatto a tutte le donne che fanno ancora sogni ad occhi aperti, e forse ancora di più a chi ha smesso di farli!".

Biografia: Eliana Ciccopiedi nasce a Milano. Le piace leggere, scrivere, viaggiare, sia realmente che con la mente, creare, sia realmente che con la mente, e dare sfogo al suo estro. Laureata presso il Politecnico di Milano, ha poi capito che forse l'architettura non era la sua strada. La sta ancora cercando. Per il momento cerca di godersi più esperienze possibile, come scrivere libri e insegnare. Chissà che almeno una delle due sia la sua vocazione. E se... è il suo romanzo d'esordio, pubblicato presso Lettere Animate Editore.

Contatti dell'autrice: Pagina Facebook 

1 commento:

I commenti sono sempre graditi. E' bene ricordare però che i commenti offensivi o irrispettosi verranno immediatamente cancellati.
Grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...