Info sui cookie usati qui.

menu

Sono In Corso le seguenti iniziative

giovedì 25 febbraio 2016

Ti Racconto Una Leggende


Salve Entucci !!!! Insieme alla streghetta Emanuela del blog Il Mondo di Sopra abbiamo pensato di proporvi la rubrica Ti racconto una leggenda dove pubblicheremo delle leggende prese dal web o fatti realmente accaduti come quello che sto per raccontarvi.

Soveria Simeri (cz) L'Ultima Strega.

La protagonista di questa storia si chiama Cecilia Faragò, nata nel 1712 circa, molto probabilmente a Zagarise. Si sposa giovanissima, a metà degli anni venti del XVIII secolo, con Lorenzo Gareri di Soveria, appartenente ad una ricca famiglia. Da questo matrimonio nacquero due figli, Sebastiano e Andrea. Il primo entrò in convento e divenne monaco francescano, così che quando Lorenzo morì nel 1762, lasciò tutti i suoi averi al figlio Andrea, malato e improle.

Andrea fervente cattolico come il padre, venne convinto da due canonici di Soveria, Domenico Vecchietti e Francesco Biamonte, a lasciare la sua cospicua eredità alla chiesa con la promessa della salvezza eterna.

Nel 1766 alla morte del figlio, Cecilia Faragò si oppose alla sua scelta ed entrò in conflitto con i due preti, i quali corrompendo e persuadendo, riuscirono a far accusare la Faragò di stregoneria, incolpandola peraltro della “misteriosa” morte di un altro sacerdote, Antonio Ferrajolo, ricorrendo all’aiuto della madre del defunto, Amelia Rossetti.

Ma la Faragò continua ad opporsi ugualmente, anche quando sembra che tutto stia per crollarle addosso e anche messa sotto tortura, non cede. Finchè il nuovo giovane avvocato di Cecilia, il brillante Giuseppe Raffaeli, ribalta le carte in tavola, annientando le prove dell’accusa, compresa la testimonianza medica fatta sulla presunta vittima della sua cliente. Anche il Re in persona si commuove per il caso della Faragò, così che finita la causa e ripagata dai soprusi subiti, non vennero più celebrati processi di stregoneria.

Fu così che il coraggio di una donna riuscì a far luce sulla superstizione e forse - chi lo sa - riuscì anche a salvare la vita ad altre persone che avrebbero potuto subire i suoi stessi soprusi.

Su questa vicenda è stato pubblicato un libro dal titolo La Fattucchiera Cecilia Faragò pubblicato dalla casa editrice Rubbettino disponibile in tutti gli store online a € 5,16 ^_^

1 commento:

I commenti sono sempre graditi. E' bene ricordare però che i commenti offensivi o irrispettosi verranno immediatamente cancellati.
Grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...