lunedì 17 novembre 2014

Il Sonno del Diavolo di John Verdon (Recensione)

Titolo: Il sonno del diavolo
Autore: John Verdon
Editore: Piemme
Pagine: 504
Prezzo: 14,90 €

Trama: Dave Gurney, il pluridecorato poliziotto della NYPD ora in pensione, non rinuncia di tanto in tanto a interessarsi a qualche caso apparentemente senza soluzione. Specie se a chiederglielo è una vecchia amica, Connie Clark, la giornalista che l’aveva definito il “super detective” di New York facendo di lui un eroe della città. Connie adesso ha bisogno che Gurney ricambi il favore: la figlia Kim, giornalista anche lei, ha appena cominciato a condurre un nuovo programma in tv. Si intitola “Orfani del delitto” ed è dedicato ai parenti delle vittime di omicidi rimasti senza colpevole. Pane per i denti di Gurney, che si ritrova così a rivangare un caso di dieci anni prima mai risolto. Il caso del serial killer soprannominato il Buon Pastore. Segni particolari: le sue vittime guidavano tutti un Mercedes nero; le ha uccise a colpi di un grosso fucile da caccia; sui loro corpi, in posizioni diverse, ha lasciato degli animali di peluche. Movente dichiarato: punire i ricchi e benestanti, perché naturalmente corrotti. Non sarà difficile per Gurney scoprire che non tutte le conclusioni a cui all’epoca era giunta la polizia erano esatte… e che nessuno – per qualche ragione – ha voglia di riaprire il caso. E quando cominciano ad arrivare le minacce, Gurney capirà che è giunto il momento di cominciare a indagare da solo. Come ha sempre fatto.


Inquietante, teso, terrificante. Sono queste le tre parole che mi sono apparse in mente una volta finito di leggere questo libro.

Da amante del genere, ho prestato particolare attenzione ad ogni piccolo dettaglio della storia, sperando di non rimanere delusa da Verdon, di cui avevo già letto e amato L'Enigmista.

Ho apprezzato questo libro dalla prima all'ultima pagina, senza mai annoiarmi e senza mai rimanere "inceppata" nella lettura che risulta scorrevole.

Ci sono tutti gli ingredienti per un buon libro: trama originale e intrigante, copertina strepitose che a me
personalmente, invoglia l'acquisto, personaggi azzeccati, parole scelte con cura.

Un libro che secondo me, soddisfa pienamente le aspettative di un amante del genere thriller.

Vernon è stato definito dal New York Times come un vero maestro del thriller e il migliore al lavoro oggi.
Non potrei essere più d'accordo di così!

Qualche informazione sull'autore:
Prima di diventare scrittore, è stato dirigente di varie agenzie pubblicitarie di Manhattan. Ora, come David Gurney, il detective nato dalla sua fantasia, vive nei boschi a nord di New York insieme alla moglie. Il thriller con cui ha esordito,L’enigmista è stato un best-seller in oltre venti paesi e un vero e proprio caso editoriale in Spagna, dove ha svettato per settimane in testa alle classifiche dei libri più venduti. Un grande successo bissato dal secondo romanzo: Il castigo. Entrambi sono editi in Italia da Piemme.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono sempre graditi. E' bene ricordare però che i commenti offensivi o irrispettosi verranno immediatamente cancellati.
Grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...