venerdì 17 ottobre 2014

Gli Strumenti del Mago di Scott Cunningham (Recensione)


Titolo: Gli strumenti del Mago
Autore: Scott Cunnigham e David Harrington
Editore: Armenia
Pagine: 246
Prezzo: 14,90 €

Trama: Chi vuole dar luogo a cambiamenti positivi nella propria vita, segua i consigli di Scott Cunnigham e David Harrington, maestri nella realizzazione di tutti quegli oggetti che costituiscono parte essenziale dei rituali magici. Oltre a spiegare nei dettagli come procedere per creare con le proprie mani ghirlande fatate, amuleti di legno o di metallo, pentacoli, nonché pozioni miracolose per chiamare a sé amore, salute e denaro, i due autori svelano anche i segreti per trasferire su tali strumenti l'energia positiva che è insita in ciascuno di noi. Proponendo con originalità ed estro antichi rituali appartenenti a lontane civiltà, Cunningham e Harrington insegnano dunque a cercare dentro di se quell'atteggiamento positivo che, debitamente sostenuto da oggetti propiziatori, aiuta a realizzare qualunque sogno.



Altro, a mio avviso, successo di Scott Cunnigham che stavolta, in collaborazione con David Harrington, ci porta alla scoperta del "fai da te pagano". Questo libro infatti, spiega come preparare da soli gli strumenti che servono per le pratiche magiche.

Nello specifico ci insegna come creare specchi magici, candele, ma anche potpourri magici, porta candele, ghirlande, protezioni.

Sembra strano parlare di queste cose al giorno d'oggi, vero? Ma leggendo questo libro, si nota che più di magia si parla di energia.

Energia positiva trasmessa agli oggetti in creazione, energia positiva che deve nascere da noi e che da noi
deve insidiarsi nei nostri oggetti e influenzare quindi in modo positivo la nostra vita.

Leggendo il libro mi sono resaconto che alla fine si parla di magia in modo commerciale, ma dal lato pratico ci vuole insegnare a vivere la vita abbracciando la vita stessa, vivendo all'unisono con i nostri sentimenti e armonizzandoci con la natura che ci circonda.

Libro alquanto introvabile questo e spero che, per chi non lo ha ma lo vorrebbe, ripropongano una ristampa. Io stessa ho faticato parecchio per trovarlo nelle milioni librerie disseminate sul web.

Un mio sincero e personalissimo consiglio? Leggetelo, anche solo per la spinta al positivismo che emana dalle sue pagine.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono sempre graditi. E' bene ricordare però che i commenti offensivi o irrispettosi verranno immediatamente cancellati.
Grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...