giovedì 21 novembre 2013

Progetto Letterario


Buon giorno entucci come stateee, oggi voglio proporvi un iniziativa un po particolare il nostro blog si e unito ai blog Le Passioni Di Brully e Il Rumore Dei Libri  nell'organizzazione del progetto letterario didicato al natale sieteuriosi di scoprire di cosa si tratta be seguitemi

Progetto letterario: Christmas Fantasy Dark

Racconti urban fantasy, favole e fiabe esistenti e inventate ispirate al Natale, ma non di certo il Natale che tutti immaginate…

“È la notte di Capodanno, e la Piccola Fiammiferaia è in strada, al freddo, a vendere fiammiferi. Non ne ha venduto ancora neppure uno; sta gelando ma non osa tornare a casa perché teme la reazione che il patrigno avrebbe vedendola rientrare senza un soldo di incasso. Cercando disperatamente di scaldarsi, la Piccola Fiammiferaia inizia ad accendere qualche fiammifero. Per ogni fiammifero acceso, un'immagine appare davanti a lei, sparendo poi quando la fiamma si spegne; prima le appare una stufa, poi un tavolo imbandito, poi un albero di Natale. Quando anche l'ultimo fiammifero si spegne, la Piccola Fiammiferaia sogna di essere portata in cielo dalla nonna”.

E se non andasse cosi?

“È la notte di Capodanno, e la Piccola Fiammiferaia è in strada, al freddo, a vendere fiammiferi. Stava gelando ma le venne in mente un’idea per scaldarsi… Prese i fiammiferi che per fortuna non aveva venduto. Andò dal patrigno infreddolita senza un soldo. Disperatamente aveva bisogno di scaltarsi e un’immagine apparve davanti a se. Accese un fiammefero e un altro ancora… Li fece cadere sul pavimento di legno della casa dell’uomo e in pochi secondi, tutto prese fuoco.
La piccola bambina si allontanò vedendo le fiamme, mise le sue fredde dita vicino a quell’ immenso calore e finalmente riusci a scaldarsi. Quando anche l’ultima fiamma si spense, la nostra Piccola Fiammiferaia andò via lasciando che l’inferno portasse con se il suo amato patrigno”.

Sbazzaritevi, create, aprite la vostra fantasia. Come dice il grande Tim Burton :

“Quando decidi di dar vita a un'idea devi veramente ripulire l'anima per poter sentire profondamente qualcosa dentro, come fosse tuo, e poterlo esprimere.”

Massima libertà. Non ci sono limiti di lunghezza. Qualsiasi racconto ispirato al Natale in chiave Dark sarà ben accetto. Ogni autore può mandare al massimo due racconti.

REGOLE

- Il racconto deve essere collocato nel periodo natalizio.
- Il racconto deve avere un titolo.
- Allegare un'immagine da utilizzare come cover se non ne usufruite di una, graficheremo noi per voi.

Per partecipare basta mandare una mail agli indirizzi: ilrumoredelsangue.libri@hotmail.it oppure stellinabella9290@hotmail.it oppure ilregnomagicodiarwen@libero.it inserendo come oggetto: Racconto di Natale.

Nella mail dovete scrivere Nome, Cognome e se acconsentite al download su ISSUU o in altri siti gratuiti.

I racconti devono pervenire entro e non oltre il 30 dicembre 2013. Tutti i racconti verranno inseriti in una raccolta scaricabile gratuitamente con tanto di pubblicità sull’autore/autrice e sulle opere da lui/lei scritte.

Ma non è finita qui. Per la befana, il racconto che il comitato riterrà il più bello, sarà pubblicizzato per un mese dai blog . In più l’autore se ha già in attivo altre opere, gli sarà dedicato lo spazio nella rivista Eclettica, scaricabile on line, nella rubrica emergenti/esordienti a cura di Lidia O del mese di Febbraio.

Be cosa aspettate iscriveteviiiiii

2 commenti:

  1. il racconto o i racconti devono per forza trattare l'incipit dark della fiammiferaia o c'è libera scelta? per sapere ;)

    RispondiElimina
  2. Ciao franci no la scelta e libera unicacosa e stravolgere una fiaba e farla diventare dark ^_^

    RispondiElimina

I commenti sono sempre graditi. E' bene ricordare però che i commenti offensivi o irrispettosi verranno immediatamente cancellati.
Grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...