giovedì 29 agosto 2013

Le conache della Legio M Ultima - Domine et Serva di Arianna Teso (Recensione)

Pagine: 84
Prezzo:10,00
Casa Editrice:Youcantprint Edizioni


Trama: Aife è una sedicenne romana che non vuole accontentarsi del destino che la società ha riservato per lei.

Marco è il futuro prefetto di Augusta Taorinorum e, dopo un incontro fortuito, non esita a fare della giovane la sua schiava, ma la passione li avvolgerà senza lasciar loro scampo e, vittime di un Fato beffardo le loro vite si intrecceranno riconducibile alle esperienze di vita di ognuno di noi.






Marco Sestio Augusto torna finalmente a casa dopo una lunga missione diplomatica in Gallia e sulla strada del ritorno viene attirato da una presenza, lei è Aife una bellissima ragazza che non rivela a Marco nulla di lei, si fa addirittura chiamare Rhea per nascondere la sua identità.


Un identità che sarà celata anche al lettore fino alla fine e questo fa già crescere la curiosità.

Marco viene attratto da quella perla di bellezza e la fa sua schiava, deciso di farla anche sua al più presto.

La ragazza ha un animo ribelle e semina la casa di scherzi. Lui è divertito e dannatamente attratto da quella ragazzina dall'animo ribelle e testardo. Presto si accorge di non riuscire più a resistere alla sua bellezza e tra i due inizia a crescere l'amore.

Le notti di passioni sono per la giovane schiava emozioni mai provate, ma il suo cuore viene spezzato quando Laetitia, la moglie di Marco ritorna a casa.

La giovane schiava si sente tradita da lui per non averle rivelato che era già impegnato e perché presto sua moglie darà alla luce sua figlia.

Rhea non ci sta ad essere solo una scomoda amante e decide che quello non è più il suo posto, lei vorrebbe Marco per sé e fugge ritornando finalmente a casa sua.

Qui finalmente si scoprirà chi è lei e alla fine lo scoprirà anche Marco, leggendo il nome sul medaglione che lui le requisisce quando la porta a casa.

Ogni giorno la piccola Rhea aveva raccontato chi fosse in realtà e quale fosse il suo nome, ma Marco l'aveva sempre derisa credendo fosse una della sue solite storie.

Alla fine, solo e con la mancanza per la sua bellissima perla il suo cuore ha voce solo per lei.

Una storia passionale e bella. Peccato che è breve e la si legge in due ore. Le descrizioni e la narrazione non sono per nulla noiose, il testo è scorrevole e le vicende interessanti fanno leggere i capitoli tutto d'un fiato.
Il finale è un po' triste ma pur sempre bello e pieno d'emozione.
L'autrice ha creato una bellissima storia d'amore.

Un amore tra un padrone e la sua schiava, cosa del tutto impensabile, ma come Laetitia dice a Marco "non possiamo governare il cuore. Lui sceglie e noi possiamo solo adeguarci".
Comunico ai lettori che questo libro non è più disponibile in copia cartacea ma solo più in formato e-book.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono sempre graditi. E' bene ricordare però che i commenti offensivi o irrispettosi verranno immediatamente cancellati.
Grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...