mercoledì 3 luglio 2013

Nuove Uscite Tea


James Rollins: L'ultima eclissi

autore James Rollins 
collana TEADUE
dettagli 450 pagine, libro - brossura
traduttore Scopacasa P.
su licenza di Nord
ISBN 9788850232154
Prezzo €9.00
In uscita il 4 Luglio

La più terribile minaccia per l'umanità si nasconde nel profondo degli abissi...

San Francisco. Durante un’eclissi totale di sole, un violento terremoto scuote la città, che viene ridotta a un cumulo di macerie. Nello stesso momento l’intera costa occidentale del continente americano è colpita da una serie di calamità naturali… Okinawa. L’antropologa Karen Grace non crede ai suoi occhi: al largo del Giappone sono emerse due enormi piramidi di metallo, coperte d’iscrizioni in una lingua sconosciuta. E all’interno di una di esse viene rinvenuto un manufatto a forma di stella di un materiale sconosciuto e con proprietà sconcertanti… Oceano Pacifico. È un’emergenza nazionale quella che costringe Jack Kirkland, ex ufficiale della US Navy, a rientrare in servizio: l’Air Force One è precipitato in mare, trascinando verso una morte orribile il presidente degli Stati Uniti. Quando Jack giunge sul luogo dell’incidente si trova di fronte a uno spettacolo incredibile: nelle profondità dell’oceano, i rottami dell’aereo sono stati attirati da un gigantesco pilastro rivestito di scritte indecifrabili…

Manel Loureiro, I Giorni Oscuri

autore Manel Loureiro 
collana TEADUE
dettagli 350 pagine,libro - brossura
su licenza di Nord
ISBN 9788850231959
In uscita 11 Luglio
Prezzo €10.00

Dopo l'Apocalisse Z, in un mondo dominato dagli zombie, i veri nemici dell'umanità sono i vivi...

Sono rimasti in quattro: Viktor Pritchenko, l'indomito pilota d'elicotteri ucraino; suor Cecilia, la tenace e abile infermiera; Lucía, la bellissima e impulsiva adolescente, e lui, il giovane avvocato che ha raccontato l'Apocalisse Z su internet. Almeno fino a quando c'è stata internet. Adesso, hanno la prova che la civiltà, come la conoscevano, è finita. Ovunque. L'unica speranza sono le Canarie, risparmiate dall'epidemia che ha trasformato gli uomini in zombie. Ma, arrivati a Tenerife, i quattro sopravvissuti scoprono che il cosiddetto «Punto Sicuro» è in realtà un inferno: l'isola è sovraffollata, mancano cibo, acqua e medicinali. Ai due uomini viene immediatamente ordinato di partecipare a una missione rischiosissima: recuperare le scorte di farmaci dell'Hospital La Paz di Madrid, caduto sotto la pressione inarrestabile degli zombie. Il gruppo si divide e, mentre Viktor e l'avvocato si avventurano in una capitale spettrale e irriconoscibile, Lucía e suor Cecilia rimangono sull'isola, dove scopriranno che esistono creature ancora più pericolose dei morti: i vivi…

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono sempre graditi. E' bene ricordare però che i commenti offensivi o irrispettosi verranno immediatamente cancellati.
Grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...